Volvo Penta acquisisce il produttore di batterie marine ZEM

Volvo Penta è ora l’azionista di maggioranza del fornitore norvegese di batterie marine e soluzioni di trasmissione elettrica ZEM.

Volvo Penta ha annunciato l’acquisizione di ZEM, società Norvegese con 12 anni di esperienza di mercato come fornitore sia di sistemi di batterie marine che di trasmissioni elettriche complete.

“Come parte delle iniziative di elettromobilità del Gruppo Volvo, Volvo Penta ha una solida base tecnologica su cui fare leva. L’elettromobilità marina, tuttavia, ha una serie di requisiti unici”, spiega Peter Granqvist, Chief Technology Officer di Volvo Penta. “Ci sono considerazioni molto specifiche che sono della massima importanza per quanto riguarda l’ambiente di installazione, la sicurezza, così come il caso d’uso stesso più l’attuale mancanza di infrastrutture di ricarica”.

“L’ambizione di questa fantastica acquisizione è di fare un altro passo avanti nel nostro sviluppo dell’elettromobilità, grazie alla competenza e all’offerta marina specializzata che ZEM ha oggi” ha aggiunto Granqvist.

L’esperienza del core team di ZEM nel campo dell’elettromobilità risale al 1993. Nel 2009, ZEM viene fondata come azienda di consulenza per il settore marittimo e offshore per la progettazione di soluzioni a batteria e ibride. Ad oggi, l’azienda ha fornito soluzioni a batteria per molte applicazioni diverse, che vanno dai traghetti, alle navi di rifornimento offshore e alle navi passeggeri ad alta velocità, alle scialuppe di salvataggio e al settore dell’acquacoltura, in piena espansione. Tra le sue soluzioni pionieristiche ci sono i sistemi di batterie alla nave dell’anno SMM 2016 “Vision of the Fjords”, ma anche il catamarano a batteria più veloce del mondo “Ryger Elektra” e le prime scialuppe elettriche a caduta libera “Viking Norsafe”.

Volvo Penta, verso una sempre maggiore ecosostenibilità

Al fine di portare avanti l’agenda della sostenibilità del Gruppo Volvo, Volvo Penta ha recentemente annunciato che sta reindirizzando ulteriori risorse per accelerare lo sviluppo dei suoi prodotti. L’ambizione è quella di raggiungere emissioni zero attraverso l’assenza di combustibili fossili e rinnovabili, la tecnologia elettrica e ibrida, continuando a fornire soluzioni efficienti all’industria nautica.

“La visione di Volvo Penta è quella di diventare un leader nelle soluzioni energetiche sostenibili, dove stiamo guidando la trasformazione a terra e in mare verso una società più sostenibile”, spiega Heléne Mellquist, Presidente di Volvo Penta. “Con questa acquisizione, siamo ora in grado di offrire soluzioni di trasmissione per i clienti marini attraverso ZEM e anche di contribuire alla più ampia impronta di elettromobilità marina attraverso la fornitura di batterie. È un passo avanti nella nostra trasformazione e ci permetterà anche di cogliere nuove opportunità”.

ZEM rimarrà operativa con il suo marchio attuale e sotto la guida di Egil Mollestad, il CEO di lungo corso di ZEM e un pioniere riconosciuto nel settore marittimo. La collaborazione tra Volvo Penta e ZEM è destinata a crescere gradualmente.

(Volvo Penta acquisisce il produttore di batterie marine ZEM AS – barchemagazine.com – Giugno 2021)