Varato ad Ancona il M/Y Fifty di Riva Superyachts Division

Pronta a solcare il mare l’ammiraglia Riva di 50 Metri M/Y Fifty. Dopo i celebri M/Y della serie “Caravelle” e “Atlantic” realizzati tra gli anni ’60 e ’70, il grande sogno di Carlo Riva è di nuovo realtà

Riva 50 Metri è frutto della collaborazione tra Officina Italiana Design, lo studio di progettazione fondato da Mauro Micheli e Sergio Beretta che disegna in esclusiva tutti i modelli Riva, e il team dedicato alla progettazione dei nuovi superyacht Riva con il Comitato Strategico di Prodotto presieduto dall’Ing. Piero Ferrari.

Lungo 50 metri per un baglio massimo di 9 metri, M/Y “Fifty” è stato concepito dalla Riva Superyachts Division per offrire un’ottima esperienza di navigazione, fatta di comfort, attenzione ai dettagli e una visione evoluta dell’andar per mare.

I canoni di stile ed estetica, tipici di Riva, sono declinati con accurata ricercatezza, a partire dal colore, un austero shark grey virante al blu, e dagli esterni in mogano, acciaio e cristallo.

Riva M/Y ‘Fifty’ è la dimostrazione che noi italiani sappiamo immaginare e realizzare capolavori come nessun altro al mondo. E in un momento complesso come questo, il mio grazie va a tutti coloro che con bravura e impegno hanno costruito questa magnifica nave” –, ha commentato l’Avv. Alberto Galassi, CEO di Ferretti Group –.  “Nei tempi antichi si usava l’espressione ‘scrivere sull’acqua’ per descrivere gesta destinate a svanire in fretta. Oggi invece sul mare di Ancona abbiamo scritto un’altra pagina indimenticabile e gloriosa della storia di Riva”.

(Varato ad Ancona il M/Y Fifty di Riva Superyachts Division – Barchemagazine.com – Marzo 2021)