Varato a Viareggio l’Azimut Grande 36M

Grande 36M è pronto per mostrarsi al prossimo salone francese. Il nuovo arrivato si caratterizza per un upperdeck semi-walkaround che si estende da poppa a prua su un unico livello

L’Azimut Grande 36M, l’ultima realizzazione di casa Azimut, verrà presentato al pubblico in occasione del Cannes Yachting Festival 2022. Grande 36M, si inserisce nel range dei Low Emission Yacht di Azimut grazie alla sinergia tra la carena D2P Displacement-to-Planing ad alta efficienza, progettata da P.L. Ausonio Naval Architecture con l’ufficio ricerca e sviluppo del Cantiere, e l’utilizzo estensivo della fibra di carbonio per alleggerire il peso della sovrastruttura. Innovazioni progettuali introdotte da Azimut che permettono di ridurre i consumi e le emissioni di CO2 dal 15 al 30% sia a velocità di crociera lenta sia sostenuta, in comparazione con imbarcazioni di pari peso e dimensioni con carena a spigolo tradizionale.

Il Dna della linea Grande è perfettamente rispettato nel nuovo superyacht: le scelte fatte sul design creano ambienti senza barriere, in cui la dimensione umana si fonde con il mare e il cielo offrendo una piacevole sensazione di libertà.

Una delle novità di Grande 36M è il concept dell’upperdeck semi-walkaround che corre da poppa fino quasi all’estrema prua su un unico livello, una rivoluzione del layout tradizionale e la conquista di un ambiente prima inesistente su una barca di queste dimensioni. E, ancora di più: le vetrate apribili della skylounge – totalmente a scomparsa – rompono anche l’ultima barriera e trasformano il ponte superiore in un immenso spazio affacciato sull’orizzonte.

Grande 36M si caratterizza inoltre per il layout configurabile dall’armatore, per garantire libertà anche nello stile di vita a bordo. Il design degli interni è realizzato da Achille Salvagni, mentre le linee esterne sono firmate da  Alberto Mancini.

(Varato a Viareggio l’Azimut Grande 36M – Barchemagazine.com – Agosto 2022)