Oasis Deck by Benetti, spazi infiniti

Benetti ha deciso di mettere a sistema l’Oasis Deck, elemento caratterizzante che in questi mesi ha riscosso grande interesse negli armatori di tutto il mondo

by Claudia Giulia Ferrauto

QUESTA INNOVAZIONE, SVILUPPATA DALLO STUDIO INGLESE RWD IN COLLABORAZIONE CON I CANTIERI BENETTI, d’ora in poi sarà proposta agli armatori, non solo sull’Oasis 40M, ma anche sui nuovi modelli Oasis 34M, B.Now 50M e 66M.

Il B.Now 66M si stacca dal resto della flotta per dimensioni, target e grazie all’Oasis Deck che si estende per quasi il 50 percento del ponte principale.

Durante la conferenza stampa dedicata a questa novità, è stato inoltre riportato che ad oggi, alle quattordici unità vendute dell’Oasis 40M, si possono sommare tre Oasis 34M – vendute addirittura nella fase che ha anticipato la presentazione ufficiale del progetto – e sei B.Now 50M, con l’Oasis Deck integrato. Gli armatori provengono da diverse parti del mondo, Nuova Zelanda, Australia, Usa, Europa, e non solo. Si può quindi dire che il lifestyle Oasis ha un appeal che supera le culture locali definendosi come un’impostazione capace di affascinare su scala globale. Lo sprint con cui il cantiere Benetti, lo scorso settembre, ha presentato il 40 metri – dedicando il progetto ad una nuova generazione di armatori – prosegue con energia, e offre segnali di ulteriore attenzione nello sviluppare soluzioni mirate per barche pensate nei minimi dettagli al fine di soddisfare coloro che a bordo desiderano uno stile di vita di alto profilo nella tecnologia, ma meno formale e più casual nell’abitabilità.

«I nostri modelli con l’Oasis Deck sono diventati un punto di riferimento che incontra i bisogni di un segmento sempre crescente. Finora abbiamo già venduto 14 Oasis 40M e 3 Oasis 34M, addirittura prima della presentazione ufficiale del progetto, e ben 6 B.Now 50M con l’Oasis Deck». Marco Valle, Ceo di Azimut Benetti Group

Nel rafforzare la linea Oasis, Benetti ha scelto di dar vita a un modello ancora più casual, non solo nel design, ma anche nelle dimensioni: l’Oasis 34M. Dotato anch’esso dell’Oasis Deck solution e della comodità di un tender garage posto lungo la fiancata come il suo fratello maggiore, ha poi un suo package ingegneristico studiato ad hoc. 

Andrew Collett, team principal RWD
Enrico Bonetti e Dominic Kozerski, ph. by Kaisa Rautaheimo.

E, visto che squadra che vince non si cambia, se per gli esterni è stata confermata la collaborazione dello stesso studio che aveva definito l’Oasis 40, per gli interni si è rafforzata quella con lo studio newyorkese Bonetti/Kozerski, che aveva appunto già firmato gli interni del 40M.

A bordo dell’Oasis 34 la visione d’insieme punta a differenziarsi ulteriormente creando un’atmosfera più sportiva e fresca anche grazie ad ampi open space che marcano la scelta di un layout meno tradizionale, con un living posto nel ponte superiore mentre il ponte principale, acquistato nuovo spazio, diventa leggero, morbido e giovane nell’arredo con una zona tv e una bar a pruavia, caratterizzate da un gioco di sedute continue e flessuose. Se impostare un modello di gamma ridotta rispetto all’Oasis 40, con soluzioni di pari livello, ha comportato una vera sfida ingegneristica, portare l’Oasis Deck e alcune altre soluzioni sul B.Now 50M Oasis non è stata una sperimentazione progettuale meno coinvolgente, anzi.

B.Now 50M
B.Now 50M
L’Oasis 50 gode di soluzioni brillanti sia a livello ingegneristico, sia di design. Qui la linea diventa ancora più filante e grazie alla lunghezza e alla splendida architettura dei piani distributivi, la zona del main deck, enfatizzata dalla presenza delle soluzioni Oasis Deck, diventa un’oasi di convivialità dove la continuità e l’ampiezza non si fermano al tradizionale beach club, ma vengono altresì estese grazie alla presenza di una ulteriore plancetta estraibile a poppa.
OASIS 50
PROGETTO: Cantieri Benetti (architettura e ingegneria navale) • Studio RWD (design esterni) • Benetti Interior Style Department (design interni)
SCAFO: Lunghezza fuori tutto 49,9m • Baglio massimo 9,2m • Pescaggio 2,6m • Dislocamento a pieno carico 460 t • Tipologia dislocante • Cabine armatore e ospiti 6 per 12 persone • Cabine equipaggio 6 per 10 persone
PRESTAZIONI: autonomia a 10 nodi 4.500 NM
Benetti Oasis 40M
Oasis 40M
Il fil rouge che raccorda tutti gli spazi aperti dell’Oasis 40 è la magistrale capacità di disporre in un giusto mix aree solarium e zone di convivialità, alternate a spazi living e divanerie, senza dimenticare piccoli e grandi angoli di raccoglimento dove prendere un cocktail o un caffè e chiacchierare in assoluta intimità traguardando l’orizzonte affacciati sul mare.

Grazie alle dimensioni generose, non solo l’Oasis Deck calza perfettamente, ma sono state studiate nuove funzionalità a bordo, come ad esempio un’area “american bar” ombreggiata e un’area wellness – in cui ci si può dedicare al fitness per poi farsi coccolare nella SPA – poste nel ponte inferiore, che può essere anche declinata anche ad altro uso grazie all’offerta di trampolini, kayak e altre attrezzature per il divertimento a bordo. Sull’ammiraglia della gamma – la nuovissima B.Now 66M Oasis – l’Oasis Deck si presenta sotto una veste ulteriormente rinnovata dando il massimo spettacolo con quasi il 50 percento del ponte principale dedicato all’Oasis Lifestyle, dove, tra ampie aree prendisole, troviamo il living principale dotato di cocktail bar e molto altro.

Benetti Oasis 40M
Oasis 40M
OASIS 40
PROGETTO: Cantieri Benetti (architettura e ingegneria navale) • Studio RWD (design esterni) • Bonetti/Kozerski Architecture (design interni)
SCAFO: Lunghezza fuori tutto 40,8m • Baglio massimo 8,5m • Pescaggio 2,14m • Dislocamento a pieno carico 310 t • Tipologia dislocante • Cabine armatore e ospiti 5 per 10 persone • Cabine equipaggio 5 per 9 persone
PRESTAZIONI: autonomia a 10 nodi 4.000 NM

Ma in cosa consiste l’Oasis Deck? Si tratta innanzitutto di una completa riconfigurazione di progetto che riguarda l’area aperta e poppiera del main deck, ovvero il cuore pulsante delle estati in barca, ed è caratterizzata da cinque elementi ben definiti. Il primo, e forse più evidente, è dato dalla presenza di due ampie e lunghe falchette abbattibili laterali – dettaglio trendy che possiamo considerare quasi un must-have sugli yacht d’alta gamma – generando oltre ad un ulteriore nuovo spazio di socialità, anche due spettacolari postazioni a picco sul blu dei fondali.

Benetti Oasis 34M
Oasis 34M

Il secondo elemento che caratterizza l’Oasis Deck è dato dalla presenza di una splendida piscina integrata a filo del piano di calpestio – disposta lungo la linea di centro barca – che diventa un piccolo angolo di paradiso da cui ci si può affacciare direttamente sul mare e che grazie al frontale trasparente di poppa, regala l’emozione di sentirsene parte.

Entrambe queste prime due caratteristiche offrono quel costante contatto psicologico e visivo con l’acqua, tanto caro agli armatori durante le loro vacanze a bordo, che costituisce la terza caratteristica dell’Oasis Deck: una vista circolare senza soluzione di continuità per ben 270 gradi di ampiezza. 

Benetti Oasis 34M
Oasis 34M
Benetti Oasis 34M
La grande capacità tecnologica che ha portato sull’Oasis 34 soluzioni degne di modelli di gamma nettamente superiore, accoglie un design informale e casual. Spazi esterni ampi, ben progettati e godibili, cui fanno eco spazi interni giovani e leggeri.

Procedendo con ordine, il quarto dettaglio della nuova soluzione è composto da un giusto mix di zone in ombra, dove riposare lo sguardo e chiacchierare gustandosi un momento di fresco alternato a bagni di sole tra le ampie zone piene di luce sul ponte.

Benetti Oasis 34M
Oasis 34M

Quinta e ultima caratteristica dell’Oasis Deck è il design studiato in modo da rendere fluida, e quindi maggiormente godibile, la socialità a bordo lungo l’intero ponte che diventa una vera grande oasi conviviale, senza elementi di interruzione, dal living fino alla spiaggetta a filo d’acqua. Una soluzione di progetto che rende ogni superyacht della linea Oasis perfetto per sentirsi immediatamente parte della natura circostante quando ci si raccoglie con la famiglia in un angolo di rada dove – grazie a queste caratteristiche – è possibile godere appieno del contatto fisico e percettivo con il mare di giorno, per sentirsi poi come d’incanto in un atollo esclusivo sotto il cielo stellato nelle notti d’agosto.

«La filosofia dell’Oasis Lifestyle va ben oltre la linea dei prodotti ed è stata adottata in tutto il settore. Il segreto è aver anticipato le tendenze e aver interpretato i desideri più intimi degli armatori, trovando per altro il perfetto partner per la produzione e per il design, grazie a collaborazioni molto strette e ben riuscite. È facile immaginare un futuro dove, per un numero crescente di armatori di superyacht, gli spazi imprescindibili a bordo includeranno il Sun Deck, l’Upper Deck, il Bridge Deck e l’Oasis Deck». Marco Valle

Benetti punta a rendere sempre più confortevoli le crociere di medio e lungo corso degli armatori Oasis, offrendo loro innovazione e spazi curati ma con un nuovo stile casual, distinguendosi ulteriormente come family brand.

Benetti Oasis 34M
Oasis 34M
Benetti Oasis 34M
L’Oasis 34 si presenta al mercato come un progetto di grande fascino e con tre unità già vendute prima ancora della presentazione ufficiale, riuscendo a far parlare di sé a ragion veduta.
OASIS 34
PROGETTO: Progetto: Cantieri Benetti (architettura e ingegneria navale) • Studio RWD (design esterni) • Bonetti/Kozerski Architecture (design interni)
SCAFO: Lunghezza fuori tutto 34,36m • Baglio massimo 7,7m • Pescaggio 2,03m • Dislocamento a pieno carico 200 t • Tipologia dislocante • Cabine armatore e ospiti 5 per 10 persone  Cabine equipaggio 4 per 7 persone
PRESTAZIONI: Autonomia a 10 nodi 2.700 NM

Nella foto di apertura, il B.Now 66M.

(Oasis Deck by Benetti, spazi infiniti – Barchemagazine.com – Agosto 2021)