YYachts, due Y7 e un Tripp-90 in costruzione

Il cantiere YYachts, affacciato sul Mar Baltico, è attualmente in piena attività. Accanto al progetto Tripp-90 della Divisione Custom, le costruzioni numero 10 e 11 di Y7 si trovano nel reparto allestimenti. Lo scafo numero 10 lascerà il cantiere quest’estate.

Il cantiere tedesco ha recentemente presentato Celeste: quest’ultima consegna è un Y7, che ha navigato fino a Palma di Maiorca subito dopo il varo. A breve, navigherà intorno alle Isole Baleari. I suoi interni si ispirano al primo Y7, Bella: l’impressione è quella di un rifugio tranquillo e lussuoso, con uno stile morbido e minimalista.

Con un dislocamento di sole 29 tonnellate, Y7 ha quasi 300mq di superficie velica di bolina e una generosa superficie velica di 700mq di sottovento, che lo fanno muovere anche con venti leggeri.

L’Y7 è stato creato per lunghe vacanze in famiglia, potendo navigare da soli o con un equipaggio molto piccolo per assistere l’armatore.

A causa dei confini chiusi, YYachts ha dovuto aprire nuovi orizzonti. Invece di essere consegnato al cantiere su un rimorchio a pianale piatto, lo scafo del nuovo Tripp-90 è stato consegnato su una nave da carico partita da Stettino in Polonia e arrivata a Greifswald.

La ragione di ciò sono state le restrizioni nel traffico transfrontaliero verso la Polonia e le attuali chiusure stradali, che hanno reso il trasporto via mare l’unica opzione.

Nel frattempo il Tripp 90 è in fase di allestimento completo e dovrebbe essere pronto entro la fine dell’anno. Lo yacht è in costruzione per conto di un cliente americano che vuole utilizzare lo yacht sia per la regata che per le crociere in tutto il mondo.

(YYachts, due Y7 e un Tripp-90 in costruzione – Barchemagazine.com – Giugno 2020)