Yacht Club Santo Stefano, l’attività agonistica è già a pieno regime

Riprende oggi, 21 agosto 2020, il calendario agonistico dello Yacht Club Santo Stefano. In programma fino a sabato 22 la ventesima edizione del Trofeo Gianni Poma che si svolge su derive della classe 420. Scuola vela da record

Con il limite di ventiquattro equipaggi iscritti al tradizionale appuntamento sportivo dei soci del Club e degli allievi della scuola vela sarà così possibile mantenere il distanziamento sociale.

Piero Chiozzi, Presidente dello Yacht Club Santo Stefano, in vista dell’evento in programma, ha tracciato un primo bilancio dell’attività estiva a quasi due mesi dall’inizio: “Parallelamente all’organizzazione del Trofeo Gianni Poma, prosegue l’attività della nostra scuola di vela che è operativa da 59 anni ed è affiliata alla Federazione Italiana Vela dal 1961. Abbiamo seguito scrupolosamente le linee guida anti Covid-19 emanate dalla Federazione e dato il via ai corsi di vela per tutte le età in sicurezza a partire dal 29 giugno scorso.”

La novità di quest’anno – prosegue il presidente – è rappresentata dal fatto che ai corsi base di vela abbiamo affiancato anche quelli di vela pre agonistica e agonistica, oltre a quelli per adulti. Abbiamo rinnovato il nostro staff con un nuovo direttore tecnico, Lucas Bovari, e l’inserimento di altri istruttori preparati e professionali. Ad oggi abbiamo superato complessivamente le 250 settimane di corsi già effettuati, un numero che è superiore alle aspettative e che rappresenta un risultato importante in un anno particolare come questo. Proseguiremo l’attività di scuola vela estiva fino a settembre e poi, in collaborazione con i circoli dell’Argentario daremo vita a un ambizioso progetto di attività invernale con l’obiettivo di assicurare continuità a quello che costruiamo l’estate e con l’obiettivo di formare giovani agonisti.”

Piero Chiozzi dice anche: “Desidero a questo proposito ringraziare Alessandra Sensini, Direttore tecnico Giovanile e Vicedirettore tecnico della Nazionale della Federazione Italiana Vela, per il prezioso supporto che ha offerto al progetto in termini di idee e di consigli, il Presidente della II Zona FIV Andrea Leonardi, tutto il suo staff e coloro che stanno contribuendo alla realizzazione del progetto.”

Domenica 23 agosto, inoltre, abbiamo organizzato e ospiteremo la prima edizione dell’Invitational Sailing School, un raduno regata su derive della classe Laser Bahia al quale parteciperanno gli allievi delle quattro scuole di vela federali dell’Argentario: il Circolo Nautico e della Vela Argentario, il Circolo Velico e Canottieri di Porto Santo Stefano, l’Argentario Sailing Academy, e naturalmente una rappresentanza dei nostri allievi. Sempre con i circoli velici dell’Argentario partecipiamo all’organizzazione della seconda tappa del Campionato Zonale Open Skiff in programma il 30 agosto 2020.”

“Ancora un ringraziamento, quindi – conclude Chiozzi, il Presidente dello Yacht Club Santo Stefano -, a tutti coloro che stanno contribuendo a queste attività che rappresentano un impegno concreto e condiviso a beneficio del territorio e dell’offerta turistica per l’Argentario.”

Foto di apertura di Pierpaolo Lanfrancotti

(Yacht Club Santo Stefano, l’attività agonistica è a pieno regime – Barchemagazine.com – Agosto 2020)