Videoworks a bordo del Columbus Sport 50 M/Y K2

Sul nuovo 50 metri Columbus Sport 50 M/Y K2 Videoworks ha progettato un sistema complesso, che va dagli impianti audio/video ai controlli domotici e di videosorveglianza

Raggiungere un altissimo livello di customizzazione e massima facilità di utilizzo dei sistemi Audio/Visual, Domotici, Entertainment, IT e Lighting & Comfort: sono queste le linee guida seguite da Videoworks nella realizzazione dei sistemi di bordo del nuovo Columbus Sport 50 M/Y K2, uno degli yacht più attesi di questa stagione.

Videoworks

Sia l’armatore sia l’equipaggio hanno a disposizione una ricchissima serie di contenuti audio/video on demand, che risiedono su un server NAS da ben 16TB.

L’utilizzo degli impianti domotici audio/video di bordo rappresenta ormai una delle richieste principali da parte degli armatori. Guardare una partita di calcio su un grande monitor ad altissima risoluzione, ascoltare la musica grazie a casse che riproducono un suono fedele e puro, organizzare una festa, gestire intuitivamente luci, tende, clima, contenuti multimediali e navigare in internet in maniera sicura e affidabile, sono diventati ormai requisiti fondamentali dei sistemi di bordo realizzati da Videoworks.

L’azienda ha curato l’installazione di quattro main rack centralizzati, disposti su tre ponti. Una scelta ben precisa, volta a evitare la presenza di componenti locali, a tutto vantaggio degli spazi di bordo: in locale troviamo infatti solo TV, casse audio, prese AUX HDMI, iPad mini di controllo e dock di ricarica. Videoworks ha inoltre progettato e installato i sistemi AV IT, TVCC con soluzioni di alta tecnologia. Per quanto riguarda i televisori, è stato scelto il brand Samsung, fatto salvo per il salone principale dove, dietro specifica richiesta dell’armatore, è stato integrato nel sistema Videoworks un TV Bang & Olufsen Beovision Harmony da 65’’, free-standing tra il main salon e la dining area.

La presenza di un’antenna TVRO (Television receive-only) Seatel 100TVHD, in grado di ricevere sia la banda Ku sia quella Ka, garantisce canali in HD sia quando si naviga in Mediterraneo sia nelle acque americane. L’armatore e i suoi ospiti possono godere di un suono perfetto in ogni ambiente grazie agli speaker Sonance nelle aree interne, ai quali si aggiungono altoparlanti James Loudspeaker sui ponti esterni.

Videoworks

Comodità e sicurezza a bordo

Grazie alla sua esperienza e partnership con Lutron, specializzata nella produzione di sistemi controllo luci, Videoworks ha progettato e realizzato il controllo intelligente di luci e tende, per rendere ancora più piacevole e confortevole il soggiorno a bordo. Si trova inoltre un impianto telefonico VoIP e un sistema di videosorveglianza a circuito chiuso CCTV Panasonic, leader mondiale nell’ambito della sicurezza di bordo, con sei telecamere e un registratore di rete per la registrazione dei flussi video e la loro archiviazioni in formato criptato. Inoltre, a garanzia della più totale sicurezza, a bordo è presente una appliance Kerio con funzione di firewall, router, anti-virus, autenticazione utente, filtro per web e applicazioni, report e monitoraggio del traffico internet. Per permettere le connessioni esterne, sono state installate due antenne VSAT Sailor 900 High Power, così da garantire la ricezione del segnale satellitare in qualsiasi angolazione si trovi lo yacht e otto antenne 5G ready.

Per l’armatore è stato dedicato un modem 5G dual SIM, mentre per gli ospiti e la crew un dual modem 4G. La ricezione dello Staff Call avviene tramite iPad dedicato nella crew mess, così da assicurare un servizio rapido e puntuale non appena l’armatore o gli ospiti lo richiedono.

Photo credits: Alberto Cocchi

(Videoworks a bordo del Columbus Sport 50 M/Y K2 – Barchemagazine.com – Agosto 2021)