Simrad NSX, anche l’elettronica è custom

Il nuovo chartplotter e fishfinder NSX di Simrad Yachting si caratterizza per personalizzazione della schermata e facilità d’uso. È disponibile da 7, 9 o 12 pollici

by Niccolò Volpati

Prima di affrontare il capitolo descrizione, voglio dire quello che mi è subito piaciuto del nuovo plotter Simrad ed è la possibilità di customizzare le informazioni. Quante volte davanti a uno strumento elettronico ci siamo detti “anche meno, grazie”. Oggi tra integrazione, interfacce grafiche, connessioni, trasduttori e sensori, la quantità di informazioni che possono essere contenute nel plotter installato in plancia sono davvero numerose. Ma non è detto che le si voglia visualizzare sempre e tutte insieme.

Simrad NSX

Per configurare lo schermo è sufficiente trascinare l’icona dalla banda laterale di destra.

La cartografia C-Map dei nuovi NSX di Simrad, disponibili nelle dimensioni da 7, 9 o 12 pollici, consente di aggiungere le informazioni un passo alla volta. Si parte da una cartografia base, ideale quando si sta navigando in mare aperto. E poi, sempre attraverso il touch screen con la banda laterale che si trova sulla destra, si possono aggiungere informazioni e grafiche. Dovete ancorare? Ecco i porti, i fari e i fanali. È in rada che avete intenzione di fermarvi? Premendo un’icona si avranno le batimetriche. Volete passare dall’immagine 2D a quella satellitare? Anche questa operazione è facile e intuitiva, così come impostare la rotta con l’autorouting.

Simrad NSX

La nuova cartografia C-Map ha diversi livelli di informazioni: da quella base a tutti i dati che servono per navigare. Con l’app si può duplicare lo schermo su smartphone.

E lo stesso vale per la pesca. NSX è anche fishfinder che vuol dire sonar, Chirp, DownScan, SideScan e FishReveal. Tradotte tutte queste definizioni significano che si può guardare il fondale sotto di voi, ai lati, in profondità o ai bassi fondali e perfino quanti pesci transitano sotto la chiglia. Non mi stupirei più di tanto se inventassero una funzione in grado di dire anche quale sia il vino giusto da abbinare per il pesce che transita sotto lo scafo in un determinato momento. Ma se tutte queste informazioni comparissero insieme in un’unica schermata, probabilmente anche il pescatore più esperto, farebbe fatica a leggere il display e a capire cosa sta succedendo. Simrad, invece, consente di averle ognuna con la sua porzione di schermo e soprattutto nel modo preferito dall’utente.

Simrad NSX

Le batimetriche sono molto dettagliate. Utili per i pescatori, ma anche per chi naviga sottocosta.

È una sorta di plotter e fishfinder customizzabile. Basta trascinare le icone delle diverse funzioni per comporre lo schermo. C’è tutto quello che la tecnologia permette di fare al giorno d’oggi, ma ci lascia la possibilità di scegliere. Lo fa fin dalla configurazione. Appena si installa, la banda laterale a destra, permette di attivare le opzioni preferite. E se in futuro le si volessero cambiare, non è necessario né diventare ingegneri elettronici, né avere a bordo il product manager di Simrad. La facilità d’uso e l’interfaccia utente super intuitiva sono le caratteristiche che si ritrovano sia durante l’installazione, sia durante l’utilizzo. È intuitivo anche perché utilizza le funzionalità ormai diventate di uso quotidiano su un qualsiasi smartphone o tablet.

Anche l’integrazione è ovviamente molto curata. L’NSX di Simrad infatti può facilmente essere implementato con il radar, che ha anche la funzione overlay sulla mappa, l’autopilota e l’entertainment, in modo da poter avere, se lo si desidera, un unico schermo in plancia. Le imbarcazioni più grandi, invece, potranno optare per un doppio display in modo da avere più informazioni e schermate visibili contemporaneamente. Infine, Simrad ha curato anche il design dello strumento. È praticamente a filo, senza sporgenze, né cornici, così ben si adatta a qualsiasi tipo di plancia. Con l’App dedicata è possibile fare in automatico gli aggiornamenti del software e utilizzare lo smartphone come strumento remoto.

NSX si interfaccia con il radar che ha anche la funzione overlay, con l’autopilota, con i dati motore e con l’entertainment.

Nell’immagine di apertura, dalla pagina iniziale è facile accedere alle diverse funzioni: basta toccare l’icona corrispondente.

(Simrad NSX, anche l’elettronica è custom – Barchemagazine.com – Febbraio 2022)