Sessa Marine, sarà un 2024 di novità ed espansione

Dopo un anno segnato da importanti traguardi, tra cui l’acquisizione da parte di Intech Boating, cantiere brasiliano che già produceva il marchio nello stato sudamericano dal 2011, Sessa Marine ha in mente una forte espansione

Guidata da una nuova cultura globale, e con l’arrivo di un nuovo consiglio di amministrazione composto da manager con esperienza in diversi segmenti e mercati internazionali, Sessa Marine dispone oggi di due grandi parchi industriali, uno nel comune di Cividate al Piano, a Bergamo e l’altro a Palhoça, a Santa Catarina, in Brasile. Questa espansione riflette il costante impegno nell’offrire qualità e raffinatezza agli amanti delle imbarcazioni di lusso.

L’espansione dello stabilimento brasiliano, situato nella città di Palhoça (Santa Catarina), inaugurato nel dicembre 2023, insieme a quello italiano riflettono il costante impegno del marchio nel realizzare barche che combinano bellezza e prestazioni sportive.

In Italia, abbiamo sede nella regione industriale dove è nata la nautica italiana e dove oggi si concentra una parte significativa dei principali fornitori mondiali del settore. Questa struttura ci permette di sviluppare rapidamente soluzioni e prodotti e rafforza il nostro impegno sociale nel contribuire alla comunità circostante, generando posti di lavoro e reddito e favorendo ulteriormente la crescita del mercato locale“, commenta Davide Breviglieri, amministratore delegato di Sessa Marine Italia.

Il presidente del Gruppo Sessa, José A. Galizio Neto, aggiunge: Il nostro obiettivo è continuare la tradizione di eccellenza e di design unico per cui Sessa Marine è riconosciuta. In questa fase, integreremo tutte le attività del marchio e pianificheremo l’introduzione di nuove linee di prodotti, non solo di Sessa Marine, ma anche dei marchi del gruppo, come Intech Professional Boats e Key Largo, oltre a processi che tengano conto dello sviluppo sostenibile, dell’ambiente e della governance”.

Una delle novità per il 2024 è il ritorno al mercato nordamericano, con Sessa Marine US, situata nella città di Aventura, in Florida, che sarà responsabile della commercializzazione e della distribuzione dei prodotti del marchio nei mercati americani e caraibici. A guidare la nuova operazione di Sessa Marine US sono i dirigenti Vanderlei Pallhano e Guilherme M. de Lima, partner del nuovo progetto globale Sessa Marine & Intech Boating, e Marcelo Puscar, responsabile della gestione del progetto americano. Oltre a un ufficio di assistenza per le relazioni con i clienti, la nuova unità avrà una struttura e uno staff per supportare l’assistenza e la manutenzione delle imbarcazioni. 

Sessa Marine F42

Nell’ambito di questa strategia di espansione, il prossimo febbraio Sessa Marine esporrà due imbarcazioni al Miami Boat Show, attraverso nuovi partner commerciali. Con la riapertura di questo mercato, si prevede che le imbarcazioni vendute nella regione rappresenteranno il 30% del fatturato del gruppo quest’anno. L’operazione è già iniziata con nove nuove unità di Sessa sul suolo americano. Si tratta dei modelli C36 EFB, C36 FB, C40, C44, F42 e F48, prodotti nello stabilimento brasiliano del cantiere.

Oggi le attività e le imbarcazioni di Sessa Marine sono già presenti in 37 Paesi, principalmente in Europa e in Asia. Con il nuovo format dell’azienda, uno dei punti di forza di Sessa Marine è la collaborazione multilaterale tra Brasile e Italia, che rappresenta la fusione della tradizione italiana nel design e nella raffinatezza con la creatività, la tecnologia e la qualità costruttiva brasiliana. Questa combinazione guiderà e ispirerà la creazione di nuove imbarcazioni. “Stiamo perfezionando i nostri processi a tutti i livelli, unendo le forze di Italia e Brasile per sviluppare e produrre imbarcazioni esclusive con design italiano e qualità riconosciuta. Non vediamo l’ora di condividere la nostra passione per la nautica con il resto del mondo“, conclude Breviglieri.

(Sessa Marine, sarà un 2024 di novità ed espansione – Barchemagazine.com – Gennaio 2024)