Raymarine lancia Cyclone, la nuova linea di radar open-array

Cyclone di Raymarine è un radar open-array dal design sorprendente, che strizza l’occhio sia all’estetica che alla praticità di installazione. Tante le funzionalità, dalla tecnologia RangeFusion che facilita la lettura delle immagini, fino alla modalità Bird per la pesca intelligente.

Raymarine, azienda produttrice di elettronica di bordo ad alte prestazioni, ha presentato la sua nuova gamma di radar open-array Cyclone. Una linea che si rivolge sia agli armatori di yacht a motore che ricercano la massima sicurezza anche in condizioni difficili e nelle tratte nautiche più trafficate che a chi pratica pesca d’altura, offrendo notevoli vantaggi nell’individuazione del pesce.

raymarine

I radar Cyclone sono disponibili con array (“baffo”) da 0,9 m, 1,2 m e 1,8 m (3, 4 e 6 piedi) e con due opzioni di uscita ad alta potenza.

 Il design, che si ispira all’ala di un aereo,  consente grande flessibilità di progettazione e installazione grazie all’altezza ridotta del radar (solo 33,5 cm). Basso è anche il peso, si tratta di uno degli open-array più leggeri sul mercato: 23 kg per i modelli da 0,9 m (3 piedi).

Massimo controllo anche a massima velocità

Progettato per le condizioni più estreme, Cyclone promette un’eccellente resistenza al vento, fino a oltre 100 nodi. La velocità di rotazione rapida (60 giri al minuto) permette un tracciamento accurato di un massimo di 100 bersagli ARPA in tempo reale, anche con l’imbarcazione alla massima velocità.

La precisione dell’immagine radar, anche a lungo raggio, è data dalla tecnologia CHIRP a compressione di impulsi. Inoltre, Raymarine ha introdotto la funzionalità RangeFusion, in grado di combinare gamme di bersagli vicini a impulso corto con gamme di bersagli distanti a impulso lungo, fornendo un’unica immagine radar più facile da interpretare.

raymarine

Pesca intelligente con la modalità Bird

Per quanto riguarda l’individuazione di pesci, Cyclone si avvale della modalità Bird, in grado di ottimizzare l’amplificazione del radar e i controlli dei disturbi del mare per individuare gli uccelli marini, offrendo ai pescatori i dati di cui hanno bisogno per individuare i pesci che cercano.

Cyclone, sei opzioni disponibili con la versione Pro

Oltre alle diverse dimensioni da 0,9 m, 1,2 m e 1,8 m (3, 4 e 6 piedi), Cyclone è disponibile con due livelli di prestazioni: il Cyclone da 55 Watt con prestazioni equivalenti ad un magnetron da 6 kW e Cyclone Pro da 110W con prestazioni equivalenti ad un magnetron da 12 kW. I prezzi di vendita variano da €6,495 – €8,995.

Tutti i modelli Cyclone sono integrati con i display multifunzione chartplotter Axiom, Axiom+, Axiom Pro e Axiom XL di Raymarine.

“I radar sono un mezzo fondamentale per dare consapevolezza ai comandanti durante la navigazione, e volevamo spingerci oltre i limiti di ciò che era possibile per un componente del sistema così importante.  Durante lo sviluppo di Cyclone ci siamo messi alla prova: volevamo creare un radar che combinasse bellezza e prestazioni elevate”, afferma Gregoire Outters, General Manager per il marchio Raymarine presso Teledyne FLIR

Cyclone sarà presentato in anteprima durante il Fort Lauderdale International Boat Show (27-31 ottobre) e sarà disponibile presso i rivenditori Raymarine a partire da novembre 2021.

(Raymarine lancia Cyclone, la nuova linea di radar open-array – barchemagazine.com – Ottobre 2021)