Procede la costruzione del nuovo WiderCat 92

Disegnato da Luca Dini Design&Architecture in collaborazione con il Centro Stile Wider, il WiderCat 92 è in piena lavorazione. Il varo è previsto per la prossima estate

Gli scafi del nuovo WiderCat 92 hanno raggiunto il porto di Fano dove è stata avviata l’installazione degli impianti, la verniciatura e l’allestimento interno. L’attuale ammiraglia della gamma di catamarani a propulsione ibrida seriale e prima delle 5 unità vendute da Wider attendono ora la coperta e la sovrastruttura, già in lavorazione.

Siamo profondamente orgogliosi dello stato di avanzamento dei lavori su WiderCat 92”, ha dichiarato Marcello Maggi, che guida W-Fin Sarl, la holding che detiene il 100% del capitale di Wider. “Quello che fino a pochi mesi fa era un’idea scritta su foglio bianco, oggi, grazie alla tenacia di tutte le persone Wider, è un catamarano di 92 piedi in costruzione, con un design distintivo e la migliore tecnologia ibrida disponibile ad oggi”.

Il debutto ufficiale del WiderCat 92 avverrà in occasione del Cannes Yachting Festival 2023, in programma dal 12 al 17 settembre 2023.

Il WiderCat 92 è dotato della versione più recente ed esclusiva del Serial Hybrid Propulsion System, introdotto per la prima volta nel 2015 nel segmento dei superyacht da Wider. Appositamente progettato con le migliori componenti per l’applicazione su un multiscafo, il sistema sfrutta la creazione di energia elettrica sia tramite generatori sia tramite pannelli solari. L’energia creata viene opportunamente gestita dal “Wider Power Management System” e utilizzata per la propulsione e per le utenze di bordo ottimizzando anche i consumi grazie al livellamento dei giri del generatore, se e quando coinvolto; tutta l’energia prodotta e non utilizzata, grazie al software esclusivo, viene impiegata per ricaricare il pacco batterie, evitando ogni spreco.

Con il sistema adottato da Wider Yachts i consumi sono drasticamente ridotti, così come le emissioni inquinanti in atmosfera e gli intervalli di manutenzione dei componenti meccanici si allungano notevolmente rispetto ad una propulsione tradizionale.

Tutto il sistema è progettato e realizzato con l’impiego di hardware appositamente studiato e testato che ne permette il funzionamento in totale sicurezza e la navigazione in modalità completamente elettrica, in totale silenzio e assenza di vibrazioni.

(Procede la costruzione del nuovo WiderCat 92 – Barchemagazine.com – Gennaio 2023)