Pirelli Pzero 880 Sport

Il marchio Pirelli è tornato alla ribalta dopo cinquant’anni grazie ai prodotti PZero ed a Tecnorib lo ha in licenza. L’880 Sport è dedicato agli sportivi amanti anche dell’estetica

PIRELLI NON HA BISOGNO DI PRESENTAZIONE. Ha iniziato moltissimi gommonauti al mare negli anni ’50 e negli anni duemila è tornato in auge grazie alla produzione PZero, RIB che uniscono un design singolare a tecnologie moderne. L’880 Sport misura effettivamente fuoritutto 9,02 metri e 8,70 metri interni, anche se si chiama 880, ed è il gommone ideale per gli sportivi, grazie ad una linea giovane e accurata su cui spiccano i cosiddetti scendibombola dalla forma di un battistrada, fregio Pirelli, alla consolle sagomata e al parabrezza a ventaglio per meglio proteggere chi guida, oltre alla coperta sfruttata al massimo per un uso diurno del mezzo. La motorizzazione può essere sia fuoribordo che entrobordo e nel primo caso, si guadagna una cala di poppa decisamente capiente e libera, per stivarvi tutto ciò che si vuole. Cinquecento i cavalli massimi installabili e 500 i cavalli con cui abbiamo provato questo sportivo di casa Pirelli, il PZero 880 Sport. La coppia di Evinrude E-TEC G2 equipaggiati con eliche Rebel di passo 23” hanno fatto capire di che pasta sia fatto il gommone, mettendolo sotto stress sia sotto il profilo prestazionale che delle manovre. Il responso è stato sempre e comunque positivo, con una governabilità ad alti livelli ed una facilità di controllo che richiede, ovviamente, solo un po’ di esperienza visti i picchi velocistici toccabili (59 nodi a 6.000 rpm). La carena ha buona tenuta anche in virata e offre confortevoli passaggi sull’onda con l’acqua lavorata che viene deflessa verso l’esterno con il contributo dei tubolari senza mai arrivare a bordo. I motori sono imbullonati ad un bracket che si estende oltre i terminali dei tubolari, una soluzione che garantisce maggior vivibilità interna.

The Pirelli brand has returned to prominence after fifty years thanks to PZero products, and to Tecnorib, which holds it under licence. The 880 Sport is dedicated to sportspeople who also love beautiful lines

PIRELLI DOES NOT NEED TO BE INTRODUCED. Having been the starting point for many inflatable fans on the sea in the 1950s, in the 2000s Pirelli returned to the top thanks to the production of PZero RIBs, which combine an unusual design with modern technology. The 880 Sport actually has an overall length of 9.02 metres and 8.70 metres internally, even though it is called 880. It is the perfect inflatable for sportspeople, thanks to young, precise lines from which certain elements stand out: the rubber strips, shaped with the distinctive Pirelli tire tread, the encased console and the fan-shaped windscreen to best protect whoever is steering, as well as the deck which can be fully exploited for day-time use. There is a choice of outboard or onboard engine. In the first of these cases, a very large and free stern hold becomes available, to stow away everything you want to. Five hundred horse power is the most you can install, and it was with 500 HP that we tried out this sporty option from Pirelli, the PZero 880 Sport. The twin Evinrude E-TEC G2s fitted with 23” pitch Rebel propellers made us realise the stuff that the inflatable is made of, by putting it under stress both in terms of speed and manoeuvrability. Its response, however, was always positive, with control even at high levels and an ease of control that needs, of course, just a bit of experience given the top speeds that can be reached (59 knots at 6,000 rpm). The hull handles well, even when turning and gives a comfortable ride on the wave with the rough water being deflected outwards with the help of the tubes and never coming on board. The engines are bolted to a bracket that goes beyond the tube terminals, a solution that ensures greater inside liveability.

SCHEDA TECNICA//PERFORMANCES AND DETAILS
TecnoRib Srl
Via Resegone, 18 – 20027 Rescaldina (MI)
T. +39 02/72080357
Fax +39 02/89017994
www.tecnorib.it
[email protected]

Progetto Ufficio progettazione Cantiere

Scafo Materiale di costruzione: vetroresina fibra di vetro, multidirezionali e resina vinilestere per i primi strati • lunghezza ft m 9,02 • lunghezza interna m 8,70 • larghezza m 3,12 • larghezza interna m 1,92 • compartimenti stagni 6 • diametro tubolari m 0,46/0,64 • portata persone n. 12 • potenza massima applicabile 2 x 250 cv FB • carrellabile si • riserva combustibile lt 370 • riserva acqua 80 litri

Motore Evinrude E-TEC G2 250 • 2 Tempi • 6 cilindri a V 74° • Sistema di alimentazione Iniezione diretta E-TEC con combustione stratificata a bassi regimi • cilindrata cc 3.441 • potenza max cv 250 (183,88 kW) a 5.400/6.000 giri/m • Peso a secco Kg 253

Certificazione CE CAT B

Project: Shipyard design department

Hull: Building material: Fibreglass, Vinyl ester resin in the first layers • LOA 9.02m • Length 8.70m • Overall Beam 3.12m • Beam 1.92m • Air compartments 6 • Tube diameter 0.46/0.64m • Max people on board 12 • Max power rated 2 x 250 Hp (OB) • Towable • Fuel tank capacity 370 lt • Water tank capacity 80 l

Engines: Evinrude E-TEC G2 250 • Type V6 74° E-TEC D.I. • Displacement cc 3.441 • Max power 250 Hp (183.88 kW) @ 5400/6000 rpm • Dry weight 253 Kg

Certification CE Cat B

Price from € 65,000 (Excl.VAT) bare boat

(Pirelli Pzero 880 Sport – Barchemagazine.com – Novembre 2016)