Jeanneau Yachts, nuovi lanci per le linee Merry Fisher e Cap Camarat

La tendenza attuale del mercato rivela una domanda crescente di barche a motore, in particolare di modelli di oltre 10 metri. È in questo contesto che Jeanneau Yachts ha annunciato il lancio di due nuove ammiraglie delle linee Merry Fisher e Cap Camarat, che saranno presentate ai prossimi saloni nautici dell’autunno 2022.

Due linee storiche di motoscafi Jeanneau si preparanno ad accolgiere le nuove ammiraglie: si tratta di Merry Fisher 1295 Fly e Cap Camarat 10.5 CC.

L’espansione internazionale è al centro della strategia del cantiere francese, che punta a consolidare la sua presenza sui mercati americani, rinvigorendo al contempo il mercato europeo.

Merry Fisher 1295 Fly

Il pozzetto di poppa si apre sul mare con una terrazza a dritta, comandata elettricamente, mentre un’ampia porta a babordo facilita l’accesso a bordo.

A prua, il design del pozzetto presenta tre lettini integrati direttamente nel piano di coperta. Il flybridge permette di godere di un ulteriore spazio per il relax, con il suo salone a forma di U, che vanta un frigorifero e una cucina opzionale, un prendisole e una postazione di guida.

Fedele ai suoi principi di progettazione, il flusso di movimento tra gli spazi abitativi a bordo è ottimale. All’interno, la cucina è interamente aperta sul pozzetto di poppa, il che favorisce la facilità di movimento e di comunicazione tra gli spazi abitativi.

L’ampia porta a dritta, allineata con il sedile del pilota, consente di accedere facilmente al ponte laterale incassato e al pozzetto di prua.

La vista panoramica dal salone, con le sue grandi finestre nello scafo, conferisce a questo modello un interno molto luminoso, valorizzato da una selezione di materiali contemporanei e finiture di pregio.

Infine, tre cabine offrono un livello di comfort incomparabile per il benessere di tutti a bordo. La cabina armatoriale di prua è dotata di un bagno privato con doccia separata, mentre le due cabine ospiti dispongono anch’esse di un bagno con doccia separata.

Alimentato da tre motori fuoribordo, 3 x 300 CV, lo scafo del Merry Fisher 1295 Fly è stato sviluppato appositamente per una crociera sicura verso qualsiasi destinazione. L’imbarcazione planerà presto, anche a velocità moderate, per garantire l’efficienza dei consumi e il massimo comfort a bordo. La potenza e lo spazio aggiuntivo offerti dai motori fuoribordo sono ulteriori punti di forza.

Cap Camarat 10,5 CC

Il nuovo Cap Camarat 10,5 CC adotta lo scafo del Cap Camarat 10.5 WA Serie2, progettato da Michael Peters, e beneficia della stessa tecnica di costruzione.

A bordo di questa nuova ammiraglia, l’accento è posto sul comfort e sulla qualità della vita a bordo. All’esterno, il piano di coperta è stato progettato per un utilizzo versatile, e i due ampi pozzetti sono stati ottimizzati.

Le panche di poppa sono ripiegabili e offrono uno spazio ottimale per tutte le attività marine. A prua della consolle, un ampio divano consente di ospitare due persone in tutta comodità, sia all’ancora che in navigazione, e può essere aperto per ottenere un interno ben ventilato.

Il ponte a filo consente di muoversi agevolmente intorno alla console, senza ostacoli. Per gli amanti del nuoto, una porta a babordo consente l’accesso diretto all’acqua, con una scaletta da bagno integrata.

Questo modello facilita anche il trasporto del pescato durante le escursioni di pesca e l’accesso a bordo. In crociera, con tre posti a sedere al timone, il conducente beneficia di una posizione centrale ideale. Il nuovo Cap Camarat 10.5 CC  è l’unico 34 piedi Center Console a offrire quattro posti letto.

Il salone di prua si trasforma in una cuccetta, il vano testa è dotato di una doccia separata e la cabina di poppa dispone di una cuccetta matrimoniale. All’ancora, il T-top di serie ripara i membri dell’equipaggio dal sole. Questo equipaggiamento può essere completato con ombrelloni opzionali.

(Jeanneau Yachts, nuovi lanci per le linee Merry Fisher e Cap Camarat – barchemagazine.com – Luglio 2022)