I prodotti Boero YachtCoatings sul M/Y Edge Sarp XSR

Boero YachtCoatings firma un nuovo e importante progetto fornendo l’intero ciclo di pitturazione per il primo M/Y Sarp XSR battezzato Edge

Edge Sarp XSR è uno splendido yacht di 26 metri realizzato da Sarp Yachts, cantiere specializzato nella costruzione di barche di lusso e nel refit di superyacht fondato ad Antalya, in Turchia. Per quanto riguarda la sua pitturazione Boero YachtCoatings ha utilizzato sopra la linea di galleggiamento il primer epossidico Delta 3000 come mano di ancoraggio, ricoperto poi con Epolight Win: lo stucco epossidico bicomponente in grado di garantire alti standard estetici senza pregiudicare la velocità e il peso finale dell’imbarcazione. Come ultimo passaggio sono stati applicati lo stucco di finitura Epomar per ottenere una superficie levigata e priva di irregolarità e il fondo Delta UC HB per sigillare i vari strati.

Per assicurare un risultato ideale, il full paint system Boero sfrutta le caratteristiche meccaniche di ogni singolo prodotto; in questo caso il sottosmalto epossidico bicomponente Epoply assicura una solida base a supporto del Challenger Pro, la finitura poliacrilica bicomponente studiata per soddisfare le esigenze di durata nelle condizioni di esercizio dello yacht, applicata nella tonalità arancione. Challenger Pro è in grado di proteggere dai raggi ultravioletti e dagli agenti atmosferici, oltre a donare un eccellente effetto estetico. 

Anche sotto la linea di galleggiamento sono stati selezionati prodotti capaci di offrire la massima protezione dello scafo, come il primer epossidico Delta 3000, impiegato come mano di ancoraggio, lo stucco Epolight Win e il primer Defender a supporto dell’antivegetativa Magellan 630 Extra, top di gamma autolevigante a base di sililacrilato, sviluppata con l’innovativa tecnologia SPC, Self Polishing Copolymer, efficace contro il fouling più aggressivo e ideale per limitare il consumo di carburante e le emissioni di CO2.

Con il sistema tintometrico Challenger Mix è possibile creare più di 200.000 colori in tre differenti finiture: pastello, metallizzato, perlato, capaci di resistere alle intemperie e all’ambiente marino grazie all’uso di materie prime selezionate, in linea con le più recenti normative e processi produttivi.

Siamo molto orgogliosi di questo nuovo progetto, che testimonia ancora una volta come il ciclo di pitturazione Boero YachtCoatings sia riconosciuto anche all’estero per l’elevatissimo standard qualitativo. Il know how condiviso con i partner e la particolare attenzione nei confronti delle esigenze dei costruttori rappresentano un valore aggiunto che identifica il brand e garantisce un risultato ottimale”, afferma Özgür Cebeci, Sales Manager di Boero YachtCoatings in Turchia.

Il M/Y Sarp XSR Edge è in grado di esaltare le performance qualitative ed estetiche del ciclo di pitturazione Boero YachtCoatings, in particolare dei Brands of The Future: Challenger PRO, Magellan 630 Extra e la gamma di Fillers, tra i quali l’Epolight Win. Tre asset fondamentali per l’evoluzione strategica della divisione Yachting del Gruppo Boero, che vuole imporsi con forza come one-global-supplier per il full paint system e per la fornitura di servizi. Tutti i prodotti suggeriti da Boero YachtCoatings per il progetto sono stati studiati appositamente per assicurare ottime performance, protezione della superficie e un’estetica di alta qualità.

Sia i Brands of The Future sia la strategia di Boero YachtCoatings sono stati presentati in occasione del MetsTrade, il salone internazionale dedicato ai professionisti del mondo yacht e superyacht che la scorsa settimana ad Amsterdam ha ospitato i principali players del settore nautico e oltre 1.400 aziende specializzate.

(I prodotti Boero YachtCoatings sul M/Y Edge Sarp XSR – Barchemagazine.com – Novembre 2022)