I fuoribordo Suzuki si mostrano all’EOS di Verona

Suzuki sarà presente all’EOS, European Outdoor Show, presso VeronaFiere, dal 30 aprile al 2 maggio 2022, con il Suzuki Fishing Team e i suoi fuoribordo senza patente

La manifestazione dedicata alle attività ricreative all’aperto e alla pesca sportiva vedrà la partecipazione di Suzuki che esporrà i portatili DF2.5, DF4A, DF6A, DF9.9B e DF15A. Allo stand i visitatori potranno ricevere informazioni sulle tecnologie utilizzate da Suzuki per contenere i consumi e l’inquinamento. Ci saranno inoltre cinque scafi allestiti per la pesca: il Piranhascraft Wave 500 motorizzato con il DF40A, il Laguna Coeja con un DF9.9B, lo Sting 600 equipaggiato con il DF40A ARI, i Lugafo (1650 e 1238), imbarcazioni specializzate per la pesca in acque interne, motorizzate con il DF30A e il DF6A.
 
A VeronaFiere sarà esposta l’intera gamma dei fuoribordo Suzuki conducibili senza patente: dal Suzuki DF2.5, il fuoribordo portatile più leggero nella sua categoria di potenza, al Suzuki DF40A, disponibile anche in versione Suzuki DF40A ARI, un fuoribordo adatto a spingere anche natanti grandi e pesanti.
 
A testimonianza dell’impegno di Suzuki verso l’ambiente, presso lo stand sarà possibile vedere il Suzuki Micro Plastic Collector, il dispositivo che permette al fuoribordo di raccogliere in navigazione le microplastiche presenti in dispersione nell’acqua tramite il filtraggio dell’acqua usata per il raffreddamento del motore. Lo stand Suzuki sarà anche uno spazio dove incontrare i Suzuki Fishing Team, le squadre ufficiali protagoniste delle principali competizioni di categoria, pronti ad accogliere con i loro consigli gli appassionati della community Suzuki Fishing Friends e i visitatori.
 
Suzuki Fishing Friends è la community dove i proprietari di fuoribordo Suzuki, che si dilettano nella pesca dalla barca, possono scambiare tra loro opinioni e informazioni che riguardano la loro passione. Una vetrina dove mostrare le proprie catture, un ritrovo dove raccontare le proprie avventure e anche la banchina virtuale del porto Suzuki dove poter incontrare gli influencer della pesca, i componenti del Suzuki Fishing Team, i fishermen pro che sotto l’egida di Suzuki partecipano a campionati e gare di pesca nazionali e internazionali.
 
L’European Outdoor Show, sarà articolato su 4 hall, per un totale di 59.000 metri quadrati di esposizione, dove oltre 520 aziende mostreranno al pubblico le ultime novità delle eccellenze italiane e internazionali relative oltre che alla pesca sportiva e alla nautica, che prevede anche un ricco programma di corsi per affinare tecniche specifiche o impararne di nuove, anche alle passioni da vivere all’aperto.
 
Suzuki, official partner della FIPSAS – Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee, ospiterà nel proprio stand, H200, PAD. 10, la sezione provinciale di Verona con la quale organizzerà delle attività didattiche con i bambini, con lo scopo di farli appassionare alle attività all’aria aperta, seguendo il rispetto delle regole attraverso gli insegnamenti della Federazione.
 

(I fuoribordo Suzuki si mostrano all’EOS di Verona – Barchemagazine.com – Aprile 2022)