Garmin Italia presenta il nuovo trasduttore LiveScope XR

Il LiveScope XR di Garmin, l’ultimo nato della serie di live-scanning, è più performante grazie alla possibilità di raggiungere distanze ancora più estese

Con le immagini più nitide, LiveScope XR fornisce così in tempo reale dettagli di pesci e strutture che si trovano davanti o sotto all’imbarcazione. Il trasduttore Garmin LiveScope XR consente di vedere i target a una distanza ancora superiore, mentre la funzioni Compress Range e Reverse Range permettono di regolare in modo preciso e puntuale la visualizzazione sul chartplotter di target che si trovano nelle vicinanze dell’imbarcazione.

Le funzionalità Compress Range e Reverse Range si occupano di mostrare con precisione i target, restituendo la massima quantità di dettaglio in ogni condizione.

Con sette diverse combinazioni di colori tra cui scegliere, pesci e strutture acquisiscono un contrasto e una chiarezza ancora più marcata. Come tutti i trasduttori LiveScope, LiveScope XR è dotato di sensori aggiuntivi per compensare il movimento dell’imbarcazione; in questo modo, anche in condizioni difficili sarà possibile mantenere stabile la visualizzazione dell’immagine, in qualunque situazione.

Compatibilità e disponibilità

Garmin LiveScope XR comprende la black box GLS10 e il trasduttore LiveScope XR LVS62, un kit di montaggio per trolling motor, un supporto perspective mode e un cavo Garmin Marine Network plug-and-play per una facile installazione e integrazione con un chartplotter compatibile. Gli utenti con una Black Box LiveScope già installata a bordo possono installare il trasduttore LVS62, aggiornando il software della strumentazione Garmin di bordo. LiveScope XR e LiveScope XR LVS62 sono entrambi disponibili a un prezzo consigliato al pubblico rispettivamente di 3.199 euro e 2.410 euro Iva inclusa. LiveScope XR è compatibile con un’ampia gamma di chartplotter Garmin GPSMAP ed ECHOMAP. L’elenco completo dei dispositivi compatibili è disponibile all’indirizzo www.garmin.com/it-IT

Garmin LiveScope XR offre tre diversi tipi di installazione con un unico supporto, che può essere facilmente regolato per adattarsi alle più diverse tecniche di pesca. È sufficiente ruotare il trasduttore in avanti per avere una visione diretta di ciò che si trova di fronte all’imbarcazione; puntarlo verso il basso per vedere direttamente sotto la stessa; oppure ruotarlo lateralmente grazie al supporto Perspective Mode, incluso, per una visualizzazione più ampia. Selezionando la modalità LiveScope più adatta alla tecnica di pesca, l’immagine cambierà automaticamente sul display del chartplotter (1) Garmin compatibile.

(1) Compatibile con la serie GPSMAP 8400, GPSMAP x2 Plus, GPSMAP x3, ECHOMAP Ultra e ECHOMAP UHD 7” e 9”

Per maggiori informazioni si può visitare la pagina web www.garmin.com/newmarine

(Garmin presenta il nuovo trasduttore LiveScope XR – Barchemagazine.com – Luglio 2022)