Furuno: pronti al lancio gli ecoscandagli FCV-600 e FCV-800

Furuno annuncia gli ecoscandagli da pesca sportiva e professionale FCV-600 e FCV-800, rispettivamente da 5,7″ e 8,4″ con nuove funzionalità e caratteristiche

I nuovi ecoscandagli integrano la potenza di TruEcho CHIRP con una serie di tecnologie di identificazione per distinguere chiaramente i pesci da altre strutture, come il fondale marino o i relitti. Con l’ecoscandaglio FCV-800 è possibile combinare le sonde TruEcho CHIRP e CW – onda continua – per poter utilizzare le funzioni TruEcho CHIRP, ACCU-FISH e Bottom Discrimination.

I tradizionali ecoscandagli CW trasmettono un segnale composto da una singola frequenza, mentre i fishfinder CHIRP un segnale modulato in frequenza lineare, un’onda con una frequenza che aumenta nel tempo. Gli ecoscandagli da pesca FCV-600 e FCV-800 possono utilizzare un trasduttore a banda larga per trasmettere attraverso uno spettro di frequenze, ottenendo una migliore risoluzione dei target. Con TruEcho CHIRP di Furuno si potranno vedere maggiori dettagli e una separazione dei bersagli ancora più accurata.

La funzione di valutazione delle dimensioni dei pesci ACCU-FISH identifica istantaneamente i singoli pesci. Per valutarne le dimensioni, i ritorni dell’eco vengono analizzati in base alla forza e mostrati sullo schermo in base alle dimensioni, da 10 a 199 cm, a una profondità compresa tra 2 e 100 metri.

Bottom Discrimination consente all’ecoscandaglio di indicare se il fondale è composto principalmente da rocce, ghiaia, sabbia o fango, fornendo informazioni che aiutano a individuare zone ricche di pesca e ad aumentare le catture. La modalità di visualizzazione grafica standard mostra la composizione più probabile del fondale tramite grafico o quattro colori, mentre la modalità di visualizzazione probabilità mostra la composizione più probabile del fondale sotto forma di grafico.

RezBoost migliora la risoluzione e la separazione dei target utilizzando i traduttori CW a banda stretta convenzionali. Con questa tecnologia ci si può aspettare una risoluzione più elevata, immagini più nitide e miglioramenti nella funzione ACCU-FISH.

Furuno

FCV-600 e FCV-800, le funzionalità migliorate

Sono diverse le caratteristiche migliorate da Furuno in questi due nuovi ecoscandagli: cominciando dall’Output durezza del fondale, per plotter esterni come TZ Professional e Olex. L’espansione della gamma colori, che espande i colori dell’eco per identificare facilmente i pesci dal fondale marino. La funzione linea bianca, individua i pesci che si trovano vicino al fondale visualizzando il bordo superiore del fondale in bianco per mostrarne chiaramente la struttura. Il guadagno, gain, post-elaborazione, regola l’impostazione del guadagno sulla cronologia dello schermo. La funzione di allarme è configurabile: profondità, eco pesce, velocità, arrivo, ecc. La velocità di trasmissione rapida: 3.000 PRR, frequenza di ripetizione degli impulsi, al minuto. Nuovi colori con le tavolozze di colori Sunlight e Giallo che migliorano la visibilità in condizione di luce solare intensa. Infine la connettività wireless, che consente l’installazione di un secondo monitor per visualizzare eco e dati di navigazione.

Per maggiori informazioni si può visitare il sito Furuno all’indirizzo https://news.furuno.it/novita/ecoscandagli-da-pesca-fcv600-e-fcv800

(Furuno: pronti al lancio gli ecoscandagli FCV-600 e FCV-800 – Barchemagazine.com – Gennaio 2024)