Furuno Italia presenta il ponte integrato F-Bridge

L’ultima generazione di consolle Furuno studiata per yacht commerciali superiori alle 300GT offre integrazione e design.

Con il sistema di ponte integrato F-Bridge prosegue la collaborazione tra Furuno Italia e la società tedesca Bӧning. Il ponte è composto da una postazione di timoneria, con due consolle e poltrona centrale, e da 3 monitor Hatteland 4K da 55”. La soluzione è completamente customizzabile e può prevedere anche più poltrone pilota o più monitor.

Le due consolle ergonomiche e modulabili, poste ai lati della comoda poltrona pilota, contengono tutti i controlli e gli strumenti necessari a governare la nave. I dati operativi e di navigazione sono visualizzati sui display Hatteland 55” self-standing posti a pavimento di fronte alla postazione di timoneria; le grandi dimensioni di questi display consentono di creare facilmente pagine multiple per visualizzare più funzioni sullo stesso display. I monitor Hatteland self-standing 55” risultano type approved per radar Furuno serie FAR e per ECDIS Furuno FMD-3200BB.

Se la configurazione di plancia lo permette può essere previsto anche un display ultra wide da 45” da installare overhead per avere sempre disponibili dati di conning o dati motori e monitoraggio.

Il governo di tutte le funzioni di questo moderno ponte integrato sarà garantito da due trackball custom che, grazie all’Universal Control Concept, potranno governare i radar (X & S) gli ECDIS (due in caso di configurazione paperless), il TZ Professional di MaxSea, il sistema AMCS, quello TVCC e tutti gli altri sistemi che il cliente vorrà integrare nell’ F-Bridge.

Questa moderna disposizione delle componenti della nave ha consentito di realizzare un sistema unico e versatile basato sul principio del “walk around” bridge, cioè sulla possibilità di muoversi liberamente tutt’intorno al ponte di comando, persino intorno alla postazione di timoneria ed ai monitor self-standing.

Sistemi di navigazione & automazione

Il nuovo F-Bridge include quindi tutti i sistemi di navigazione Furuno di ultima generazione approvati wheelmark tra cui Chart Radar X Band e S Band con Trackball Control Unit RCU-026, ECDIS FMD, dual GPS System, ecoscandaglio di navigazione, doppler speed log, AIS, BNWAS, autopilota, girobussola e vari sensori. Anche il TZ Professional di MaxSea è stato incluso nel nuovo ponte integrato insieme ad altri importanti apparati di sicurezza. È, inoltre, possibile integrare nelle consolle ergonomiche gli apparati radio GMDSS come, ad esempio, il VHF.

I display di visualizzazione sono costituiti da monitor Hatteland 4K da ben 55” e possono mostrare tutte le funzionalità previste.

Gli Hatteland HD55T22 sono display LCD della serie X Generation 2 con tecnologia di retroilluminazione a Led, dimmer e multipower di serie. Si tratta di multi vision display, per cui è possibile visualizzare fino a 4 sorgenti in FHD in un’unica schermata. La tecnologia del display con Optical Bonding e, come opzione, il touch screen, permettono una buona leggibilità anche in condizioni sfavorevoli.

Il nuovo sistema di ponte per megayacht può integrare anche tutte le informazioni di automazione di Bӧning e tutti i controlli principali sono disponibili nei pannelli laterali.

(Furuno Italia presenta il ponte integrato F-Bridge – Barchemagazimne.com – Luglio 2021)