From Broome to Perth – Alla scoperta dell’Australia Occidentale

La costa occidentale dell’Australia riserva sorprese continue con meraviglie naturali mozzafiato e la possibilità di avventure indimenticabili

by Emanuela Ferro – photo by Paolo Picciotto

Il nostro viaggio verso sud inizia da Broome, storica capitale australiana dell’industria perlifera. Oggi è una vivace località turistica, conosciuta per il clima tropicale e i dromedari che passeggiano sulle sue spiagge dalla sabbia bianca e l’acqua cristallina. L’infinita Cable Beach è in realtà lunga 22 chilometri ed è qui che si ritrovano turisti e residenti per godersi lo spettacolo del tramonto. Frequenti gli incontri con i bellissimi granchi blu: del resto questa è casa loro.

Drawing by Laura Giudice

L’AUSTRALIA HA UNA STRAORDINARIA VARIETÀ DI PANORAMI.
LE LUSSUREGGIANTI FORESTE TROPICALI SI ALTERNANO A DISTESE PUNTEGGIATE DA DUNE E A MONTAGNE IMPONENTI E SCONFINATE.

Se Broome è la regina dei tropici australiani, proseguendo verso sud Eighty Mile Beach è invece famosa per la bellezza selvaggia e per le basse maree che svelano un microcosmo marino da esplorare fino all’irraggiungibile orizzonte. Basta dirigersi nell’interno per immergersi nell’outback: gli animali che si possono incrociare sono numerosi, non solo canguri ed emù, ma tantissimi rettili. Meta del viaggio è il Karijini National Park per un’escursione tra gole spettacolari e un tuffo rinfrescante nelle piscine naturali. Tra gli alberi che le sovrastano si scoprono decine di uccelli, ma a lasciare a bocca aperta sono le volpi volanti che dormono sui rami appese a testa in giù, come tutti i pipistrelli.

L’Australia è un mondo popolato da animali unici come il canguro, il koala, l’echidna e l’ornitorinco. Scogliere e spiagge bianchissime fanno da cornice alle baie dalla forma particolare e alle miriadi di pesci che sguazzano nel mare.

Sulla costa, Ningaloo Reef è nota per la facilità di avvistamento di fauna marina: è certamente il luogo ideale per una gita di whale watching, ma qui si può osare di più, nuotando tra squali balena, mante, tartarughe marine e pesci tropicali nelle acque cristalline del reef.

UN VIAGGIO IN AUSTRALIA  È UN’ESPERIENZA DESTINATA A RESTARE
NEL CUORE PER SEMPRE, PER LE INCANTEVOLI RISERVE NATURALI,
I CENTRI TRABOCCANTI DI STORIA, I LIDI CANDIDI E CONFORTEVOLI,
I VILLAGGI INTRISI DI MISTICISMO.

Più a sud Monkey Mia è una riserva naturale strettamente controllata da biologi e ranger, che da anni coltivano e alimentano uno stretto rapporto di frequentazione con un gruppo di delfini che tutte le mattine dal mare aperto raggiungono la riva per essere nutriti e coccolati davanti a centinaia di osservatori entusiasti. Le spettacolari formazioni rocciose rosse e le gole del fiume Murchison caratterizzano il paesaggio del vicino Kalbarri National Park, dove Nature’s Window è uno dei punti panoramici più fotografati dell’intero continente.

In Australia si ha la possibilità di scoprire moderne città, catene montuose e deserti, foreste rigogliose, spiagge bianche lambite da un mare dalle mille sfumature.

Dopo una breve sosta fotografica al Pink Lake, laguna di acqua salata che sfoggia una tonalità rosa brillante grazie alla presenza di particolari microorganismi, e una pausa nella cittadina coloniale di Northampton, è il momento di inoltrarsi lungo la pista che attraversa il Nambung National Park, perdendosi tra colline sabbiose punteggiate da pinnacoli rocciosi che ospitano una ricca colonia di cacatua rosa, i Corella.

Il nostro viaggio termina nella modernissima Perth, capitale dell’Australia Occidentale. Il waterfront e la centrale Raine Square danno l’opportunità di curiosare tra negozi, botteghe e ristoranti con cucina di tutto il mondo. Per un’ultima immersione nell’incredibile varietà della fauna marina australiana c’è AQWA, l’acquario cittadino. Mentre per un tuffo nella storia, dopo giorni e giorni di sola wilderness, basta una gita in battello per raggiungere la pittoresca cittadina di Fremantle, sede di una delle famigerate prigioni coloniali ora trasformata in museo.

(From Broome to Perth – Alla scoperta dell’Australia Occidentale – Barchemagazine.com – Aprile 2024)