Fjord 41 XL, filosofia vincente

Tanta l’abitabilità sia sopra sia sottocoperta per il nuovo dodici metri della casa tedesca. Sconfinate le possibili personalizzazioni a disposizione degli armatori

by Luca Sordelli – photo by Andrea Muscatello

COME RACCONTARE LA FILOSOFIA PROGETTUALE DEL NUOVO FJORD 41 XL? Nessuno può farlo meglio di Andrea Zambonini, Project Manager che conosce molto bene la barca e la sua genesi: «Abbiamo sviluppato un’imbarcazione completamente nuova basata sul Dna Fjord. Prima di tutto il bordo libero dello scafo più alto ci ha permesso di creare più volumi all’interno, e quindi una maggiore abitabilità. Nuovo è anche il disegno delle finestrature che proprio al lower deck forniscono molta luce e contribuiscono a scolpire un design iconico».

Fjord 41 XL

Il grande T-Top centrale copre un’area di ben 3,9 per 5,8 metri di estensione, e al suo interno nasconde un tendalino che va ad ombreggiare la zona di poppa della barca.

Il Dna a cui fa riferimento Zambonini è quello noto della casa di Greifswald, fatto di open sportivi, dalle linee moderne, che possono essere day-sailer, mezzi per fare brevi crociere, ma anche luxury tender. È un mondo che sta vivendo un grande fermento e che il mercato ama molto. Sono barche dove prima di tutto conta come si vive in coperta, ma con interni in grado di stupire per la sensazione di ampiezza. E questa volta Fjord ha superato sé stessa.

Fjord 41 XL
Fjord 41 XL

Il design del Fjord 41 XL è frutto della collaborazione tra Patrick Banfield, che ha curato gli esterni, e di Darnet Design, che invece ha pensato agli interni.

Scendendo la scaletta che porta al ponte inferiore rimango subito impressionato. Le altezze a centro barca e nella cabina di prua superano i 190 cm e la luce che entra dalle murate è veramente tanta. L’accesso alla cabina di poppa posto a fianco della scaletta è un po’ stretto, ma una volta dentro ci si muove bene e l’aria sopra al letto è più che sufficiente. Altri punti di forza del lower deck sono il grande bagno, e la possibilità di separare completamente la cabina armatoriale di prua dalla dinette grazie ad una doppia porta scorrevole a scomparsa.

Fjord 41 XL

Il 41 XL ha anche tante possibilità di personalizzazione degli interni. Al ponte notte si può infatti scegliere di avere, oltre alla più tradizionale delle disposizioni con due cabine e un bagno, anche quella con un locale tecnico al posto del locale notte di poppa, una cucina al posto della dinette a mezza nave, e si può optare anche per un secondo bagno. Oltre a ciò, l’armatore può scegliere tra quattro configurazioni: Polar, Sport, Elegance e Classic. Anche in coperta il discorso non cambia. Si parte dal “tutto libero”, alle spalle della postazione di pilotaggio, ideale per l’uso da tender, per arrivare ad un’infinità di varianti, per la disposizione di prendisole, tavoli, e poltrone nella parte più a poppa in pozzetto (area che può essere ombreggiata sia da un tendalino a scomparsa nel T-Top, sia, all’altezza della plancia, da uno smontabile con pali in carbonio).

Fjord 41 XL
Sommando quelle disponibili sia sopra sia sottocoperta, sono ben 90 le personalizzazioni a bordo del Fjord 41 XL.

«In coperta – racconta sempre Zambonini – un altro cambiamento fondamentale rispetto alla versione precedente è la posizione dei montanti per il T-Top, non più all’interno dei passavanti, ma a filo con lo scafo. Questo non solo è un elemento di design piacevole, che raccorda bene coperta e murate, ma permette una migliore circolazione a bordo e una maggior robustezza del T-Top stesso».

Fjord 41 XL

Tante le novità, quindi, sia sopra sia sottocoperta, quello che non muta rispetto alla tradizione Fjord è la piacevolezza della carena. La prova l’ho fatta in un giorno di onda lunga non alta ma molto fastidiosa e il dodici metri tedesco, con in sala macchine due Volvo Penta da 440 cv e trasmissione EFB, se l’è cavata in maniera egregia. La spinta è tanta e superati i 1900/2000 giri, una volta fuori dal momento critico dell’uscita dal dislocamento, la barca accelera con una bella progressione. A manette tutte abbassate abbiamo sfiorato i 37 nodi, non male viste le condizioni, e non lontano dai 38 nodi di velocità massima dichiarata dal cantiere. 

Fjord 41 XL
Rispetto al modello precedente una delle novità è anche la posizione dell’ancora, che ora esce dal dritto di prua e non con un sistema a ribalta in coperta.

Mi sono piaciute molto la brillantezza e la reattività ai cambi di direzione, senza che mai le reazioni diventino nervose, e anche la sensibilità all’uso dei trim, quando si naviga con onda formata. Il regime di crociera economica si attesta sui 20 nodi, con consumi (4,11 litri/miglio) da far felice qualsiasi armatore. In questo senso molto bene i valori anche man mano che si dà gas, a 27 nodi si naviga consumando 4,22 litri/miglio e a 34 (velocità di crociera veloce) si sale a solo 4,33. Nota di merito infine per la comodità della postazione di guida (anche qui si può scegliere tra due diverse versioni, a due o tre sedili), da migliorare invece la qualità del parabrezza, molto spettacolare in un unico pezzo e senza montanti, ma che nelle sue zone laterali curve tende a distorcere molto la visuale.

Engine room
In sala macchine la scelta è tra due Volvo Penta con piedi poppieri da 380 o 440 cavalli ciascuno. In entrambi i casi, per bilanciare i pesi e portarli più a centro barca, è stato previsto un piccolo asse tra motori e propulsione.

FJORD
HanseYachts AG
Ladebower Chaussee 11
D-17493 Greifswald, Deutchland

Blu Service Italia
Portosole
Via Del Castillo, 17
I-18038 Sanremo (IM)
T. +39 0184 990770
[email protected]
www.bluserviceitalia.com

PROGETTO: Patrick Banfield (design esterni) • Darnet Design (design interni)

SCAFO: Lunghezza f.t. 12,7m • Lunghezza scafo 12,15m • Larghezza massima 3,99m • Immersione 0,99m • Dislocamento a vuoto 10.800 kg • Capacità serbatoio carburante 900 l • Capacità serbatoio acqua 295 l

MOTORE: 2 x Volvo Penta D6-440 • Potenza 324 kW (440 cv) • Numero di cilindri 6 • Alesaggio per corsa 103mm x 110mm • Cilindrata 5,5 l • Rapporto di riduzione 1,69:1 • Regime di rotazione massimo 3700 giri/min • Peso 790 kg

CERTIFICAZIONE CE: CAT B/12

PREZZO: 436.940 € + Iva – con 2 x Volvo D6 440 (optional) (Giugno 2021)

(Fjord 41 XL, filosofia vincente – Barchemagazine.com – Giugno 2021)