DockSense Alert: la barca ormeggia da sola

Da Flir – Raymarine arriva una nuova evoluzione del suo DockSense Alert sistema integrato per l’ormeggio intelligente delle imbarcazioni. 

Ve ne avevamo già parlato qualche mese, in occasione della sua prima presentazione da parte di Raymarine, DockSense è la prima soluzione intelligente di ormeggio assistito per la nautica da diporto, con riconoscimento degli oggetti e rilevamento del movimento dell’imbarcazione. Ma se all’inizio dell’anno si trattava ancora di un prototipo installabile solo su alcune imbarcazioni (in primis i Prestige Yachts con cui Raymarine ha una prtnerhip per questo progetto) ora il sistema DockSense Alert può essere installato a bordo di qualsiasi barca per aiutare i comandanti a monitorare l’ambiente circostante ed ormeggiare.

In maniera simile alle funzionalità di guida assistita delle automobili attuali, DockSense Alert rileva, visualizza e segnala  gli ostacoli intorno all’imbarcazione, sfruttando la tecnologia di visione artificiale e l’analisi video delle telecamere Flir. Gli streaming video in arrivo da ogni telecamera DockSense a un display Raymarine Axiom consentono di vedere facilmente nei punti ciechi, mentre il riconoscimento intelligente di ostacoli aiuta a prevenire il rischio di collisioni.

docksense v

I sistemi sono costituiti da un massimo di cinque telecamere a visione stereoscopica e da un processore centrale collegato a uno o più display Axiom Raymarine. DockSense Alert misura le distanze dalla banchina, dai briccole e da altre imbarcazioni ormeggiate, e fornisce indicatori visivi in tempo reale, abbinati alle immagini in diretta riprese dalle telecamere visualizzate sui display multifunzione Raymarine Axiom. Il sistema utilizza anche allarmi acustici e visivi per avvisare il comandante degli effetti del vento, della corrente e della propulsione.

(DockSense Alert: la barca ormeggia da sola – Barchemagazine.com – Ottobre 2019)