Crescono gli armatori Arcadia Yachts, vendute altre due unità

Arcadia Yachts annuncia la  vendita di un’altra A96 e di uno Sherpa 60. Da qui all’estate 2024 verranno consegnate imbarcazioni per un valore complessivo di oltre 30 milioni di euro

Il Cantiere nelle ultime settimane ha venduto due unità di altrettanti modelli che racchiudono i punti di forza del brand: la prima è A96, presentata all’ultimo Salone di Cannes, e la seconda è Sherpa 60. “Il valore complessivo dei cinque yacht in consegna nelle prossime settimane è di circa 30 milioni di euro, un risultato importante che conferma il successo delle nostre intuizioni recenti e passate, il posizionamento e l’immagine unici sul mercato e gli accordi commerciali stipulati recentemente praticamente in tutti i continenti”, ha commentato Ugo Pellegrino, Ceo di Arcadia Yachts che non ha mai avuto paura di osare con un approccio originale e innovativo.

A riprova dell’interesse verso prodotti, valori e qualità raggiunta in oltre 15 anni di attività, a questi ordini si aggiungono anche trattative in stadio avanzato per la sesta unità di Sherpa 80, la diciannovesima unità di A85 e uno Sherpa 60. Anche queste tre imbarcazioni, in realizzazione presso gli stabilimenti, autonomi al 70% per quanto riguarda l’energia, affacciati sul Golfo di Sorrento, saranno pronte per l’inizio della stagione mediterranea.

In apertura Arcadia Yachts A96, photo by Alberto Cocchi

(Crescono gli armatori Arcadia Yachts, vendute altre due unità – Barchemagazine.com – Maggio 2024)