Azimut pronta per il Dubai International Boat Show 2023

Alla più importante e seguita fiera nautica del Medio Oriente, in programma dall’1 al 5 marzo, Azimut esporrà quattro modelli che sono già dei masterpiece: i Fly 68 e 53, S10 e il Grande 27M

Con gli oltre 800 brand presenti, 30.000 visitatori attesi e 150 imbarcazioni esposte, il Dubai International Boat Show è pronto ad alzare il sipario sulla più importante fiera nautica in Medio Oriente giunta alla sua 29esima edizione. Dall’1 al 5 marzo gli stand e le banchine del nuovissimo Dubai Harbour saranno animati da armatori, appassionati di mare e operatori del settore. Un appuntamento quindi irrinunciabile a cui prenderà parte anche Azimut. Deciso a proseguire nella sua strategia di crescita in queste Regioni, il brand italiano esporrà alcuni modelli di punta che hanno già attirato le simpatie e l’interesse di quegli armatori pronti a lasciarsi stupire ed emozionare dalle soluzioni adottate.

Azimut Fly 68
Azimut Fly 68

Regina della fiera sarà il Fly 68, l’ultima della famiglia Flybridge nata dalla collaborazione tra il cantiere e i designer Alberto Mancini e Achille Salvagni. I due architetti hanno saputo disegnare un 21 metri che, grazie ai tre differenti layout per il ponte, è un semi-custom in grado di intercettare armatori con esigenze diverse. Qualità che gli ha permesso di divenire già un best-seller. Anche dal punto di vista tecnico Fly 68 riserva piacevoli sorprese: la combinazione tra una propulsione twin pod e una carena ottimizzata fa entrare questo modello nella nuova famiglia dei Low Emission Yacht di Azimut, nati per garantire una riduzione di consumi ed emissioni tra il 20 e il 30% rispetto a imbarcazioni di pari peso e dimensioni con carena a spigolo tradizionale e linea d’asse.

Azimut S10
Azimut S10

In esposizione a Dubai anche Grande 27M e Fly 53, due modelli da sempre apprezzati nell’area per le soluzioni adottate a bordo e per l’ottima tenuta in mare. Lo spazio espositivo del cantiere di Avigliana al Dubai Boat Show si trova al Seas & Deserts n. MD-35.

Sul versante performance, troneggia la “S” di speed e sport: S10, modello pioniere della “Carbon Tech Generation” di Azimut per l’uso esteso della fibra di carbonio, adottata per alleggerire i componenti laminati fino al 30%, garantendo performance, stabilità e manovrabilità, ed estesi volumi di bordo. S10, sportboat di 28 metri per crociere all’insegna del relax e delle prestazioni, ripropone la firma di Alberto Mancini per le linee d’acqua e gli esterni; a disegnare la parte living è invece Francesco Guida. Il profilo slanciato, caratterizzato da un pozzetto su due livelli con una living area più riservata, caratterizza l’anima sportiva propria di questa serie di Azimut. E proprio come una villa al mare sono stati pensati gli interni dove si è giocato molto sul connubio fra essenze pregiate e laccato bianco, impreziositi da pennellature, decorazioni e piani di mobili.

In apertura un’immagine dell’Azimut Fly 68.

(Azimut pronta per il Dubai International Boat Show 2023 – Barchemagazine.com – Febbraio 2023)