Auto da corsa, torna sul Lago di Como “FuoriConcorso”

FuoriConcorso 2024: il 25 e 26 maggio sul lago di Como arrivano i bolidi più belli e vincenti costruiti durante il regno della regina Elisabetta

Un appuntamento che ogni anno richiama sul lago di Como migliaia di collezionisti, esperti e appassionati d’auto da tutto il mondo. FuoriConcorso è ideato e curato da Guglielmo Miani, presidente di Larusmiani, che dal 2019 rende omaggio alla velocità, all’artigianalità, alla bellezza e alla cultura nel mondo dell’automotive.
 

Le storiche Villa del Grumello e Villa Sucota accoglieranno un’esposizione di più di 60 auto da corsa inglesi, che sono state guidate da piloti del calibro di Emerson Fittipaldi, Mika Häkkinen, Niki Lauda, Ayrton Senna, Rubens Barrichello, Graham Hill ed Eddie Irvine. Ci sarà anche la McLaren MP4/4 di Ayrton Senna, che arriverà direttamente dal Museo Nazionale dell’Automobile di Torino: un modo per commemorare e ricordare il celebre pilota a trent’anni dalla tragica scomparsa avvenuta il 1° maggio 1994. Inoltre, verrà realizzata una griglia di partenza di Formula 1 con oltre 15 auto parcheggiate nei giardini delle ville, in riva al lago. Tra le auto in esposizione, l’iconica Lotus 72, che vinse il Campionato mondiale di Formula1 nel 1972 e la McLaren con cui Mika Häkkinen vinse nel 1999.

Tantissimi gli eventi e le experience in programma: un’auto presentata in anteprima mondiale, mostre fotografiche e i “Conversation Program”, talk che permetteranno ai partecipanti di incontrare di persona piloti, ingegneri e protagonisti del mondo della velocità. Inoltre, Villa Sucota si trasformerà in “Casa Aston Martin”, storico brand inglese. Tra i protagonisti anche Porsche con un’intera area dedicata alla Greenhouse di Villa del Grumello, Lotus con l’hypercar elettrica Evija e altre eccellenze dal mondo, come Gemballa, Pagani e Koenigsegg. Durante il weekend anche tanta musica, degustazioni e intrattenimento, tra verde, arte, ville storiche, giardini e il glamour del lago di Como.

Eccellenza, bellezza, cultura, fatto a mano che – grazie all’impegno, alla tenacia, alla tecnologia e all’innovazione – portano alla vittoria: sono questi i valori fondanti di FuoriConcorso”, ha  commentato Guglielmo Miani, ideatore della manifestazione e presidente di Larusmiani.

Sabato 25 e domenica 26 maggio il lago di Como si tingerà di “verde inglese”, il colore ufficiale delle corse automobilistiche internazionali del Regno Unito. Il tema di quest’anno, infatti, sarà “British Racing Green” e porterà negli splendidi spazi di Villa Sucota e di Villa del Grumello alcune delle auto più belle, veloci e vincenti costruite durante il regno della regina Elisabetta, tra i più affascinanti e longevi della storia. Durante le due giornate, il pubblico potrà vedere e fotografare da vicino le auto da corsa, passeggiare nei giardini delle due ville – collegate in un percorso esperienziale di circa un chilometro – partecipare ai “Conversation Program”, talk in cui ingegneri, piloti di Formula 1, esperti e proprietari di brand di auto racconteranno i segreti dell’arte della velocità e di come si crea un’auto da corsa vincente. Le giornate saranno allietate da musica, momenti di intrattenimento, degustazioni food, brindisi e cocktail da godersi passeggiando nei giardini e ammirando il magico scenario del lago di Como.

(Auto da corsa, torna sul Lago di Como “FuoriConcorso” – Barchemagazine.com – Maggio 2024)