Arcadia Yachts imposta la rotta per il Cannes Yachting Festival

All’edizione 2022 del salone francese Arcadia Yachts porterà l’A85 e due modelli della linea Sherpa, ma il cantiere ha in serbo delle novità

Ugo Pellegrino, amministratore unico di Arcadia Yachts, dice: “Cannes è una vetrina molto importante, e siamo felici di parteciparvi con tre dei nostri modelli di maggiore successo che rappresentano appieno la nostra filosofia costruttiva e la nostra idea di vivere il mare. A breve comunicheremo alcune importanti novità relative al cantiere, in linea con il cammino di rinnovamento del settore e d’internazionalizzazione del brand che abbiamo intrapreso. Stiamo lavorando per esplorare nuove strade, a livello di partnership e di linee, partendo come sempre dalla volontà di offrire un comfort di bordo ineguagliabile, che è da sempre uno dei nostri principi chiave”.

Arcadia A85
Arcadia A85

L’A85, capostipite dell’intera produzione del cantiere, è lungo 25,90 metri e largo 7,15, si caratterizza per il design lineare della sovrastruttura e la linea verticale della prua che consentono un migliore utilizzo di ogni singolo spazio disponibile sia all’interno, sia all’esterno. L’ampiezza dell’area living, lo stile sobrio e il mix armonioso tra le aree interne ed esterne rendono lo yacht un modello ideale per le famiglie o quegli armatori che vogliono vivere gli spazi a bordo con ospiti e amici a stretto contatto con la natura.

Presto l’A85 sarà affiancato dal nuovo A96, uno yacht con ampia cabina armatoriale a prua e quattro cabine ospiti nel lower deck che rilancia i punti forti della filosofia progettuale del cantiere, come i grandi spazi pieni di luce naturale. Sarà presentato ufficialmente l’anno prossimo, ma durante il Salone alcuni fortunati avranno la possibilità di vedere in anteprima i primi dettagli di questo progetto, come rendering, video e piani generali.

Per quel che riguarda la gamma Sherpa, saranno esposti lo Sherpa 60 e lo Sherpa 80 XL, che si distinguono per pozzetti e spiaggette di poppa molto ampi e il più possibile a pelo d’acqua, ideali per la condivisione di momenti di benessere e relax.

Arcadia Sherpa 60
Arcadia Sherpa 60

Sherpa 60, lungo 18,67 metri, offre una distribuzione degli spazi che mira a privilegiare pozzetto di poppa, zona living e cabine, grazie anche a una larghezza di 5,60 metri. Nella progettazione di questo yacht ha avuto un’importanza fondamentale il concetto di flessibilità, che ha portato all’ideazione di diverse configurazioni a seconda dell’uso che si vuole fare della barca. La versione portata al Salone è un Open Deck con layout a 2 cabine. La Sherpa 60 garantisce elevate capacità di crociera stile “long-range” grazie a due Volvo Penta Ips 600 – ma nelle versioni optional si possono scegliere anche gli Ips 700 o 800 -, che permettono una crociera a 17 nodi con velocità massima di 22 nodi con la massima motorizzazione disponibile.

Arcadia Sherpa 80 XL
Arcadia Sherpa 80 XL

Sherpa 80 XL, con una lunghezza di 24 metri e ben 7 metri di baglio, offre una superficie complessiva di 220 metri quadrati di aree interne ed esterne. Nell’area di estrema poppa questo aspetto è ancora più visibile poiché il tender garage e lo spazio per lo stivaggio di seabob e altri toys è a pruavia della sala macchine, spostato a centro nave, con un accesso da portellone laterale. Il concept della Sherpa 80 XL si sviluppa intorno alla disposizione dei ponti: quelli di prua sono sfalsati, per dare vita a un blocco scale centrale caratterizzato da dislivelli ridotti, ottenendo così spazi più ampi. Il rapporto diretto con il mare e l’ambiente circostante è esaltato nel pozzetto, con una superficie di quasi 65 metri quadrati, direttamente collegato alla plancetta di poppa con una breve sequenza di scalini. Il continuo rapporto con la natura circostante è enfatizzato dalla skylounge, grazie alle finestrature up&down. Il ponte superiore accoglie una sunlounge di 35 metri quadrati dalla forma regolare così da soddisfare facilmente le richieste di personalizzazione dei clienti.

Esistono più configurazioni, a tre, quattro o 5 cabine: l’unità proposta a Cannes dispone di 4 cabine, con un layout che garantisce un livello di privacy tipico di yacht di dimensioni maggiori grazie a percorsi totalmente dedicati alla crew. La velocità massima con i due motori optional Volvo Penta Ips 1350 si attesta sopra ai 23 nodi mentre l’autonomia a una velocità di 10 nodi è superiore alle 1.200 miglia nautiche. Su questa unità sarà possibile ammirare la nuova opzione di layout “Jardin d’hiver” che permette la chiusura e il riscaldamento della zona dining dell’aft deck così da permettere una maggiore vivibilità dell’area anche nei periodi invernali e in condizioni meteo avverse.

Nella foto di apertura, l’Arcadia Yachts Sherpa 80XL.

(Arcadia Yachts imposta la rotta per il Cannes Yachting Festival – Barchemagazine.com – Luglio 2022)