America’s Cup – Si torna a regatare alla Prada Cup

Dopo le discussioni tra i team, gli organizzatori e le autorità, la finale della PRADA Cup riprende sabato 20 febbraio TNZ. Si comincia con Gara 5, che vedrà Luna Rossa Prada Pirelli affrontare Ineos Team UK

La sfida partirà dalle 16.00 ora locale (in Italia questa notte alle 4 circa, tempo permettendo) con Gara 5 e a seguire Gara 6. Terminate le competizioni di sabato ci saranno due gare al giorno fino a quando un concorrente non raggiungerà i 7 punti vincendo la Prada Cup.

Prada Cup

Il COR 36 conferma di voler rispettare la sanità pubblica e i protocolli del governo della Nuova Zelanda. Il COR 36 ha offerto il suo pieno supporto alle autorità locali e ad ACE per implementare il piano di gestione degli allarmi di livello 2 previsto dall’evento AC36 COVID-19 Management On Land and On Water Plans sospendendo le seguenti attività:
• Palco principale – Isola di Te Wero • Simulatore • Strutture ricettive ospiti a terra • Ospitalità ospiti in mare • Spettacoli pubblici pre-gara • Omaggi e distribuzione di regali.

Prada Cup

Poiché Auckland si trova al livello di avviso COVID19 2, si applicano le seguenti restrizioni: • Gli ippodromi B&C non saranno utilizzati per le gare, per mitigare la possibilità di grandi raduni pubblici a terra, che sono in linea con le restrizioni del livello 2 del governo. • Nessuna opportunità di visione pubblica come spettacoli all’attracco o proiezione pubblica di gare nel villaggio di gara, compresi raduni di non più di 100 persone nell’America’s Cup Race Village o punti panoramici di spettatori pubblici intorno ad Auckland. • Attivazioni di villaggio limitate per garantire non più di 100 persone. • Distanza fisica consigliata di 2 metri e maschere facciali. • Tutti i bar, ristoranti e caffè che circondano il Race Village possono rimanere aperti in linea con le linee guida del Ministero della Salute COVID19 Livello 2.

Prada Cup Luna Rossa Prada Pirelli Team

Le previsioni per le gare di sabato suggeriscono una brezza marina da sud-ovest di circa 10-13 nodi. Sulla base delle precedenti prestazioni, Luna Rossa si è sempre trovata a proprio agio in queste condizioni, mentre Ineos a volte ha faticato con le brezze più leggere. Per quanto riguarda domenica, in questo momento la brezza rimane leggera, intorno agli 8-10 nodi a seconda del modello meteorologico utilizzato e dovrebbe oscillare verso nord. Le previsioni del tempo per il campo A, il più settentrionale del Golfo di Hauraki, suggeriscono un po’ più di brezza in un’area più aperta con una brezza più costante. Nel campo E del percorso, il “Back Paddock”, le condizioni potrebbero essere più mutevoli.

Le dirette TV delle sfide sono come sempre affidate a Rai2, Sky con i canali dedicati, o in streaming sul sito di Luna Rossa.

Foto COR 36 | Studio Borlenghi

(America’s Cup – Si torna a regatare alla Prada Cup – Barchemagazine.com – Febbraio 2021)