Alla BIT la presentazione della ICOMIA World Marinas Conference

La Borsa Internazionale del Turismo (BIT) di Milano ha ospitato la presentazione della Conferenza Mondiale dei Porti Turistici che si terrà per la prima volta a Venezia dal 15 al 17 ottobre 2025

L’ICOMIA World Marinas Conference, la Conferenza mondiale dei Porti Turistici, organizzata da ICOMIA con cadenza biennale, è stata assegnata a Venezia ed al Venezia Certosa Marina, porto turistico dell’isola della Certosa, che ospiterà l’evento dal 15 al 17 ottobre 2025.

MAXXI BioGrounds

Al termine della World Marinas Conference 2023, tenutosi a Vilamoura in Portogallo, Alberto Sonino – Amministratore di Vento di Venezia, la società che gestisce Venezia Certosa Marina, ha presentato il progetto ai delegati provenienti da trenta nazioni diverse e ha illustrato la visione dell’ente organizzatore per una indimenticabile edizione del 2025. ICOMIA ha quindi passato ufficialmente il testimone a Venezia, la “più antica città del futuro”.

L’entusiasmo per l’edizione veneziana della Conferenza – che da trent’anni attira professionisti del settore nautico provenienti da tutto il mondo, ha portato ad un’accelerazione delle attività organizzative e all’avvio delle trattative con i primi sponsor che hanno deciso di sostenere l’evento e abbinare la propria immagine al percorso di avvicinamento allo stesso.

Salone Nautico Venezia 2022

La manifestazione godrà del Patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Ministero del Turismo, della Regione del Veneto, del Comune di Venezia, dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale e della collaborazione dell’Aeroporto Internazionale Marco Polo di Venezia gestito dal gruppo SAVE, Confindustria Nautica, Assomarinas, Confindustria Veneto Est, il Salone Nautico di Venezia gestito da Vela Spa e l’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (ITA, Italian Trade Agency).

Roberto Perocchio, Presidente di Assomarinas, Associazione Italiana dei Porti Turistici, e consigliere di Confindustria Nautica, ha successivamente presentato l’evento al salone internazionale di Düsseldorf e alla conferenza annuale dei porti turistici statunitensi, organizzata da AMI – Association of Marina Industries, svoltasi nei giorni scorsi a Fort Lauderdale, Florida.

Joe Lynch, segretario generale di Icomia, presenterà l’evento ai prossimi appuntamenti internazionali della filiera nautica tra i quali il Miami Boat Show ed il Dubai Boat Show.

Federico Caner, Assessore a Fondi UE – Turismo – Agricoltura – Commercio estero, evidenzia l’importanza dell’evento che coinvolge una pluralità di soggetti pubblici e privati di calibro internazionale in un settore, quello della nautica da diporto, ove il Veneto annovera strutture d’eccellenza che generano un rilevante indotto sul territorio e stanno intraprendendo un percorso di sviluppo negli ambiti dell’innovazione e della sostenibilità ambientale, così come molte altre strutture ricettive del territorio. L’evento, il più importante del settore a livello internazionale, riveste una spiccata rilevanza strategica sia per promuovere le strutture portuali venete, sia per fornire agli operatori locali un’opportunità di scambio ed apprendimento attraverso il confronto coi più qualificati operatori globali del settore. Per questi motivi l’evento, che rientra nel contesto del turismo sostenibile e del turismo congressuale, è meritevole di essere valutato tra i Grandi Eventi della programmazione regionale arricchendo il già fitto calendario verso i giochi olimpici Milano – Cortina 2026, in un’ottica di sviluppo sinergico con gli altri segmenti turistici di alta qualità con uno sguardo.

Simone Venturini, Assessore al Turismo, Lavoro e Sviluppo Economico del Comune di Venezia sottolinea l’importanza della manifestazione che conferma la vocazione e la competitività di Venezia anche nell’ambito del turismo congressuale e si compiace dell’efficacia della collaborazione tra le istituzioni pubbliche e gli operatori privati nell’attrarre grandi eventi internazionali sui temi strategici del territorio. La nautica da diporto, che abbina i temi dell’accoglienza turistica alla gestione delle infrastrutture costiere strategiche, come i porti turistici, è un settore produttivo di eccellenza nazionale che genera uno straordinario indotto. La storica vocazione di Venezia per la filiera della cantieristica, dei servizi e delle attrezzature per la nautica da diporto è stata oggetto di un importante rilancio attuato dall’Amministrazione Comunale attraverso il Salone Nautico. La conferenza Mondiale dei Porti Turistici si inserisce nel percorso di promozione di un turismo di qualità ad alto impatto sull’intero territorio lagunare nel percorso della qualificazione, destagionalizzazione e delocalizzazione dei flussi turistici.

Per maggiori informazioni: Segreteria Organizzativa ICOMIA WORLD MARINAS CONFERENCE 2025, Certosa Island | Venice | 15-17 October 2025
[email protected] www.worldmarinaconferencevenice.com

(Alla BIT la presentazione della ICOMIA World Marinas Conference – Barchemagazine.com – Febbraio 2024)