Accordo CMC Marine e Pasch, si amplia la rete vendita

Procede senza sosta l’allargamento della rete di distribuzione e assistenza di CMC Marine grazie all’accordo con il gruppo iberico Pasch

Fondato nel 1913, il Gruppo Pasch, con 4 sedi in Spagna e Portogallo, è l’ultimo tassello della capillare strategia d’internazionalizzazione sempre più fondamentale nella filosofia aziendale di Alessandro Cappiello, fondatore e Ceo di CMC Marine. In Spagna e Portogallo venderà i modelli STAB di Waveless, la gamma di stabilizzatori ultracompatti ad attuazione elettrica per yacht dai 12 metri di lunghezza.

Pasch è attivo in diversi settori, tra cui quello energetico, ferroviario e marittimo, dove vanta collaborazioni con i principali player del mercato, e si occuperà di distribuire in Spagna e Portogallo, i modelli STAB di Waveless, sfruttando la sua vasta rete di servizi con più di 100 partner in tutta la costa. Questa importante partnership, che ha già portato in dote la firma di un accordo commerciale, conferma l’ottimo riscontro della gamma di stabilizzatori ultracompatti lanciata nel 2019 e dedicata a imbarcazioni sopra i 12 metri, per la quale nel corso del 2020 sono stati firmati contratti con diversi cantieri della nautica internazionale e service center in tutto il mondo.

Ricardo Pasch
Ricardo Pasch

Secondo Ricardo Pasch, amministratore delegato della società, l’accordo è molto promettente per entrambe le aziende ma è anche un’opportunità per entrare in un nuovo mercato di nicchia con un grande potenziale nella costruzione ma anche nel refitting di imbarcazioni esistenti.

(Accordo CMC Marine e Pasch, si amplia la rete vendita – Barchemagazine.com – Febbraio 2021)