62° Salone Nautico Internazionale di Genova, aperte le iscrizioni

Al via le iscrizioni al 62° Salone Nautico Internazionale di Genova organizzato da Confindustria Nautica e I Saloni Nautici. L’appuntamento è dal 22 al 27 settembre prossimi

L’evento guarda sempre di più al futuro e prepara la sua 62esima edizione, programmata dal 22 al 27 settembre, nel segno della continuità, capitalizzando il grande lavoro svolto dagli organizzatori negli anni.

Le edizioni organizzate nel 2020 e poi nel 2021 hanno confermato il Salone Nautico Internazionale di Genova come momento irrinunciabile per tutto il settore della nautica da diporto, grazie a una puntuale ed efficace gestione in presenza e in sicurezza dell’evento, con la partecipazione qualificata di espositori internazionali e di un pubblico numeroso, competente e orientato all’acquisto.

L’edizione 2021 del Salone Nautico Internazionale di Genova ha confermato una volta di più la manifestazione quale ‘punto fermo della nautica’, un modello di evento all’avanguardia, efficace e concreto, che ha dato prova di forza e resilienza. Un simbolo del Paese che reagisce, innova, investe e riparte. Quest’anno vogliamo capitalizzare il grande lavoro svolto negli ultimi due anni nell’individuazione e messa a punto di strumenti e soluzioni organizzative, tecnologiche, di layout e di gestione, controllo e verifica, in ottica di sicurezza ed efficienza, realizzando ancora una volta un evento concreto ed efficace, per continuare a rispondere alle esigenze del mercato e consentire l’incontro reale tra domanda e offerta e lo sviluppo del business”. ha detto recentemente Saverio Cecchi, Presidente di Confindustria Nautica e de I Saloni Nautici.

Il 62esimo Salone Nautico Internazionale di Genova proporrà anche quest’anno il collaudato format multi-specialistico, con rinnovati servizi dedicati e sviluppati per i cinque segmenti di mercato che lo rappresentano: Yacht e superyacht, Sailing world, Boating discovery, Tech trade e Living the sea.

Punto di riferimento consolidato dell’eccellenza di settore del Made in Italy, il Nautico di Genova mette al centro la qualità e il saper fare di un comparto fiore all’occhiello del nostro Paese, e si dimostra strumento strategico per tutto il settore della nautica da diporto, che garantisce la presenza qualificata di espositori, addetti ai lavori e stampa internazionali grazie anche al supporto di ICE Agenzia.

Dal 2023 l’evento potrà, inoltre, usufruire di uno spazio espositivo completamente rinnovato e funzionale: il progetto di riqualificazione del Waterfront di Levante di Genova, firmato dall’architetto Renzo Piano, conferirà all’area un nuovo layout, funzionale e scenografico, interamente dedicato al Salone Nautico nel periodo dell’evento, e offrirà ulteriore impulso e forza alla manifestazione, a conferma della sua centralità in Europa e nel Mediterraneo.

(62° Salone Nautico Internazionale di Genova, aperte le iscrizioni – Barchemagazine.com – Febbraio 2022)