Swan 98, mega fast cruiser per girare il mondo… Swan 98, mega fast cruiser per girare il mondo…
Sarà lo Swan 98 il prossimo modello che la Nautor’s Swan lancerà sul mercato, andrà a collocarsi tra il 78 e il 115, linee... Swan 98, mega fast cruiser per girare il mondo…

Sarà lo Swan 98 il prossimo modello che la Nautor’s Swan lancerà sul mercato, andrà a collocarsi tra il 78 e il 115, linee esterne di German Frers, interni dell’architetto genovese Misa Poggi.

Le forme di questo trenta metri sono elegantissime e portano l’inconfondibile firma del progettista argentino che ha disegnato un fast cruiser dall’ottimo rapporto dislocamento/superficie velica, ma pensato anche come un puro blu water cruiser, un “passage maker” di razza.  Velocità, quindi, ma anche la costruzione solida e l’affidabilità necessaria per navigare tanto e ovunque. Insomma tutto quello a cui, da sempre, Swan ci ha abituato.  Swan 98 - 44

Per quanto riguarda la disposizione degli interni disegnati da Misa Poggi, saranno due i lay-out tra cui scegliere, con la possibilità di avere la cabina armatoriale a prua oppure a poppa, più tre cabine per gli ospiti. Ognuna con un bagno dedicato.

Sono anche previsti tre diversi temi di base per il decor, tutti all’insegna del massimo lusso Made in Italy. Come da tradizione del cantiere ci sarà poi la possibilità di personalizzare ampiamente, sulla base delle richieste degli armatori, gli allestimenti, con l’obiettivo che alla fine non esista uno Swan 98 uguale ad un altro.

La barca ha una doppia pala del timone e una chiglia mobile a movimentazione idraulica per ridurre il pescaggio massimo da 4,9 fino a 3,2 metri,  a poppa è previsto un grande garage tender, in coperta spiccano il profilo basso ed elegante della tuga e la sconfinata zona living centrale, con tavolo da pranzo e alle sue spalle due grandi prendisole. Anche qui, come sottocoperta, la fanno da padrone linee estremamente pulite.

Scafo e coperta dello Swan 98 saranno realizzati con tecniche sofisticate, per ridurre il peso e mantenere una grande robustezza strutturale: pelli interne ed esterne in fibra di carbonio, resina epossidica Sprint preimpregnata, con un’anima del sandwich di schiuma Corecell M-grade.