Negli ultimi due anni, due riconoscimenti: per BCM Illuminazione la presenza al METS di Amsterdam è ormai legata ad altrettanti premi, nel 2016 vincitrice... Surf Plates BCM Illuminazione, l’interruttore c’è… ma non si vede

Negli ultimi due anni, due riconoscimenti: per BCM Illuminazione la presenza al METS di Amsterdam è ormai legata ad altrettanti premi, nel 2016 vincitrice di categoria con il faretto Jolly Roger, nell’ultima edizione è invece arrivata nomination per Surf Plates BCM Illuminazione. Di cosa si tratta? Ce lo spiega Corrado Di Simo.

Surf Plates di BCM Illuminazione è una “placca” progettata per facilitare l’utente nell’installazione, è infatti “flush mounted“, quindi “installato a filo” con la parete. Non ha bisogno di alcun tipo di recesso, ma solo dei quattro millimetri dei circuiti. È una placca multifunzionale è può quindi essere utilizzata come pulsante – abbinato con un dimmer può avere più funzioni – come semplice interruttore on/off, o come dimmer.

Surf Plates BCM Illuminazione può avere un profilo esterno arrotondato o a spigolo, a uno, due o tre interruttori.  Sono retroilluminati, con la possibilità di scegliere tra quattro colorazioni: bianco, rosso verde o blu.

BCM è nata a Capezzano Pianore, in provincia di Lucca, nel 1959 e ha quindi ormai una lunga esperienza nel mondo dell’illuminazione per interni ed esterni nel mondo della nautica. La sua gamma si è ampliata anno dopo anno: dalle luci di cortesia alle luci di carteggio e lettura, dai faretti e dalle plafoniere ai fari subacquei, senza contare le placche copri interruttori, le luci per armadi, le strip e i neon flex. Tutto progettato con le ultime tecnologie disponibili sul mercato in fatto di LED.

Surf Plates BCM Illuminazione è la dimostrazione che la produzione della casa toscana si basa sulla creazione di prodotti eleganti e tecnologicamente avanzati che valorizzano la luce e la trasformano in un’opera d’arte di successo, la cui parte integrante sono i suoi clienti, tra i più prestigiosi cantieri e designers nel settore della nautica, così come  importanti architetti e operatori nel settore residenziale e “contract”.