Sunseeker tutto pronto per il Boot di Düsseldorf. Ci sarà anche il nuovo 74 Sport Yacht Sunseeker tutto pronto per il Boot di Düsseldorf. Ci sarà anche il nuovo 74 Sport Yacht
Saranno otto le barche esposte da Sunseeker al prossimo Boot di Düsseldorf, prima tra tutte il nuovo Sunseeker 74 Sport Yacht.  Ci saranno anche tre Predator: 50, 74 e... Sunseeker tutto pronto per il Boot di Düsseldorf. Ci sarà anche il nuovo 74 Sport Yacht

Saranno otto le barche esposte da Sunseeker al prossimo Boot di Düsseldorf, prima tra tutte il nuovo Sunseeker 74 Sport Yacht.  Ci saranno anche tre Predator: 50, 74 e 57 (MkII), i due Manhattan 52 e 66 e l’86 Yacht, che con i suoi 26 metri di lunghezza sarà l’ammiraglia tra le imbarcazioni esposte dal cantiere inglese alla manifestazione tedesca, in programma dal 19 al 27 di gennaio, che proprio nel 2019 compirà i 50 anni di vita.

Il Sunseeker 74 Sport Yacht (nella foto di apertura e qui sotto) è un 22 metri dal carattere decisamente sportivo, con un fly che “c’è ma non si vede” grazie ad un design estremamente filante, e che può raggiungere i 38 nodi di velocità con la motorizzazione massima di 3.800 HP.

Sottocoperta ci sono la cucina e tre cabine, la grande armatoriale a centrobarca, la VIP a prua ed una per gli ospiti sulla dritta (ma è disponibile anche un layout a quattro cabine). Particolare il sistema di chiusura del portellone che collega il salone centrale col pozzetto che va a nascondersi sotto al livello del pagliolato e rapidamente, quanto spettacolarmente,  trasforma la barca in un open.

Recentemente comunicati anche gli ottimi numeri economici del brand inglese: il fatturato è cresciuto, nel 2017, del 17%, dal 2015 la crescita è stata del 50%, del 30% in termini di unità prodotte e del 25% come crescita del numero di dipendenti. I modelli che hanno maggiormente segnato questo successo sono stati il Manhattan 52 e il Manhattan 66.

Numeri che ci ha recentemente confermato  William Burns, Sales Director di Sunseeker Italyin occasione dell’apertura dei nuovi uffici di Lavagna e dopo poco più di un anno dal ritorno di Sunseeker nel nostro paese.

William Burns si è infatti dichiarato soddisfatto del trend che sta avendo il mercato italiano: «La nostra gamma di Predator ha destato molto interesse. Il nuovo modello Sunseeker Predator 74 è davvero incredibile e pensiamo che insieme al Sunseeker 74 Sport Yacht, premiere a Cannes e Genova di quest’anno, avrà molto successo nel mercato italiano. Anche il Sunseeker Manhattan 52 continua ad essere un modello valido per il mercato locale. Penso sia principalmente per il prezzo, la qualità, il volume e l’incredibile utilizzo dello spazio e la versatilità per soddisfare tutte le esigenze degli armatori».