Seatec, si discuterà (anche) dei problemi dei porti turistici Seatec, si discuterà (anche) dei problemi dei porti turistici
Ci saranno anche i marina sotto la lente della diciassettesima edizione del Seatec 2019, Rassegna Internazionale Tecnologie, Subfornitura e Design per Imbarcazioni, Yacht e Navi, in programma... Seatec, si discuterà (anche) dei problemi dei porti turistici

Ci saranno anche i marina sotto la lente della diciassettesima edizione del Seatec 2019Rassegna Internazionale Tecnologie, Subfornitura e Design per Imbarcazioni, Yacht e Navi, in programma a Carrara dal 3 al 5 aprile.

Si affronteranno i temi della sicurezza in fase di costruzione, alla luce anche delle catastrofiche conseguenze della mareggiata di ottobre a Rapallo, ma si discuterà anche di scenari politici, amministrativi e di dinamiche di mercato.

Nel programma spicca, il giorno d’apertura, il convegno “Il sistema portuale turistico: i marina, l’evoluzione frenata dalla burocrazia”  a moderarlo sarà Matteo Italo Ratti, CEO di Marina Cala de’ Medici, membro del Comitato d’Indirizzo del Distretto Tecnologico della Nautica e Portualità della Toscana, Presidente della sezione cantieristica nautica di Confindustria delle Province di Massa-Carrara e di Livorno e Vice Presidente di Nautica Italiana.

Pierluigi Aminti, Professore del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Firenze, esperto di costruzioni idrauliche e marittime e idrologia, affronterà le problematiche della progettazione delle barriere di difesa ed il controllo e manutenzione delle dighe dei porti turistici.

Antonio Oretti, contractor manager di Marina Cala de’ Medici, titolare della società Sokrate, operante nel settore della sicurezza, affronterà il tema della sicurezza e dell’economia circolare nel refitting portuale e della sicurezza applicata all’ambiente. Marco Corti, Direttore Generale del Marina di Punta Ala e Simone Tempesti, CEO di Marina di Bocca D’Arno a Pisa, porteranno le case-history dei due prestigiosi marina toscani. Infine, l’Assessore al Demanio e al Turismo della Regione Toscana, Stefano Ciuoffo, porterà la voce della politica toscana che conta tra le prime esperienze di porti privati in Italia, come Cala Galera e Punta Ala.

Il convegno si inserisce all’interno della Seatec & Compotec Academy, spazio dedicato ad approfondimenti per i professionisti del settore. In contemporanea al Seatec si svolgerà anche Compotec 2019, 11° edizione della Rassegna Internazionale Compositi e Tecnologie Correlate.

(Seatec, si discuterà (anche) dei problemi dei porti turistici – Barchemagazine.com – marzo 2019)