Sanlorenzo dalla parte dei giovani insieme a Promostudi di La Spezia Sanlorenzo dalla parte dei giovani insieme a Promostudi di La Spezia
Non molto tempo fa Sanlorenzo ha lanciato la sua Academy, ora ha scelto di promuovere un’altra iniziativa a favore dei giovani e del loro... Sanlorenzo dalla parte dei giovani insieme a Promostudi di La Spezia

Non molto tempo fa Sanlorenzo ha lanciato la sua Academy, ora ha scelto di promuovere un’altra iniziativa a favore dei giovani e del loro inserimento professionale nel campo della nautica: siglato un accordo triennale che la vede come membro sostenitore di Promostudi La Spezia.

Ma cos’è, esattamente, Promostudi? Una fondazione che coordina e gestisce il Polo Universitario G. Marconi che offre agli studenti percorsi di studio altamente specializzati e coerenti con le richieste del mercato del lavoro, sia locale che nazionale come ingegneria nautica, ingegneria meccanica, design navale e nautico e lo yacht design. Un centro di riferimento ed attrazione per studenti provenienti da tutto il territorio nazionale ed anche dall’estero che conta oggi oltre 800 iscritti.

Massimo Perotti

Massimo Perotti

Sanlorenzo, che ha le sue sedi ad Ameglia, La Spezia, Viareggio e Massa testimonia con questa collaborazione il suo legame con il proprio territorio e la capacità di guardare verso il futuro, investendo concretamente sui giovani, attraverso un contributo annuale erogato a Promostudi per i prossimi tre anni (2019-2021).

La collaborazione è stata annunciata ieri pomeriggio durante una conferenza presso il Comune di La Spezia, nel corso della quale sono intervenuti Ferruccio Rossi, Direttore Generale Sanlorenzo e Paolo Bertetti, Vice-President Ricerca e Sviluppo Sanlorenzo, insieme ai soci fondatori di Promostudi: Comune della Spezia, Confindustria La Spezia, Fondazione Cassa di Risparmio di La Spezia, Camera di Commercio Riviere di Liguria l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale e l’Università degli Studi di Genova.

Una nuova iniziativa con cui l’azienda sottolinea l’importanza della formazione e che va ad affiancarsi al recente lancio del progetto Sanlorenzo Academy in collaborazione con l’ente di formazione Cisita.

Nata da un’idea di  Massimo Perotti, CEO e Chairmain dell’azienda, l’Academy consiste in corsi post-diploma che puntano a creare figure professionali specializzate dotate di preparazione nautica tecnico-pratica, al momento mancanti e molto richieste dal mondo del lavoro, fornendo opportunità di formazione ai giovani volte all’assunzione. Un vero e proprio ponte tra istituti tecnici, scuole professionali della Liguria la Sanlorenzo e le aziende appaltatrici che lavorano per il cantiere.