Saffier Yachts, l’incredibile storia della famiglia Hennevanger Saffier Yachts, l’incredibile storia della famiglia Hennevanger
Quella di Saffier Yachts è la storia di due fratelli cresciuti su una barca in giro per il mondo e del loro piccolo cantiere... Saffier Yachts, l’incredibile storia della famiglia Hennevanger

Quella di Saffier Yachts è la storia di due fratelli cresciuti su una barca in giro per il mondo e del loro piccolo cantiere olandese che realizza daysailer progettati, laminati e allestiti in famiglia

SaffierYachts 37 3Per raggiungere la sede del cantiere a Ijmuiden in Olanda s’imbocca la Elvis Presley Boulevard. Segno del destino, visto che la storia della Saffier Yachts nasce proprio nei favolosi anni ’60, non in Olanda, però, ma in Australia.

Il fondatore è Mr. Hennevanger, padre di Dennis e Dean, gli attuali titolari. Richard Hennevanger era imbarcato in marina e ai Caraibi conobbe quella che divenne da lì a poco la sua futura moglie. Si sposarono in Olanda, ma ben presto si trasferirono nella terra dei canguri. Lì iniziò l’attività del cantiere, molto piccolo e artigianale.

Poi nacquero i figli, prima Dennis e poi Dean e quando il maggiore aveva sette anni, tutta la famiglia decise di partire per il giro del mondo a vela su un 65 piedi senza Gps. Se la presero comoda e solo otto anni dopo, quando Dennis aveva ormai 15 anni, scesero a terra. Rientrarono in Olanda a IJmuiden dove Richard era nato e dove vive ancora insieme alla moglie.

Cercò un posto dove impiantare l’attività del cantiere e alla fine si decise per quella che è ancora la sede centrale della Saffier Yachts. Scelse quella zona perché era frequentata da grandi pescherecci. I pescatori, pensò, solitamente sono persone tranquille e taciturne, non gli avrebbero rotto più di tanto le scatole.

Era un tipo di poche parole Mr Hennevanger, ma, come si dice, sapeva far andar le mani. Disegnò la prima barca di 6,5 metri tutta a mano e la realizzò nel nuovo capannone. Non ne voleva sapere di andare in giro a venderla e così spedì Dennis, il figlio maggiore al Boat Show di Amsterdam.

SaffierYachts 37 4

Saffier 37

In pochi giorni ne vendette 14. Scoprì di essere un grande commerciale e, infatti, ancora oggi cura questa parte di lavoro per il cantiere. Il fratello Dean è più tecnico. Parla poco, forse un po’ più del padre, progetta e disegna.

Oggi il cantiere ha sette diversi modelli divisi in due gamme: Classic ed Elegance. Nell’ultimo anno hanno costruito e venduto ben 58 barche in tutto il mondo.

L’ultima arrivata è il Saffier Yachts 37, una via di mezzo tra un daysailer e un weekender. Davvero bella e facile da condurre. È una barca pronti via. Mentre l’abbiamo provata insieme a Dennis e Dean, prima di mettere la prua fuori dal molo del porto, avevamo già issatto la randa e srotolato il genoa. Ma non è solo la filosofia easy sailing che ci ha colpito favorevolmente.

Realizzata in infusione con resine vinilestere e carbonio, è molto leggera e performante. Con poco più di 10 nodi di reale si sfrecciava a sette nodi. E il meglio di sé lo dà con arie leggere perché accelera appena entra una minima raffica, prende il suo passo e non si ferma più. Tra un bordo e l’altro chiedo a Dennis come è nato il nome Saffier Yachts.

Mi spiega che Saffier in olandese vuol dire zaffiro e il senso era comunicare qualcosa di prezioso. Mi racconta anche che la scelta non è stata frutto di un’indagine di mercato o di esperti di marketing. La sera prima di presentarsi al Boat Show dove riuscì a vendere 14 esemplari in pochi giorni era a tavola con la sua famiglia. E prima di andare a letto avevano deciso il nome e aveva scritto di suo pungo un po’ di depliant da distribuire il giorno dopo.

Forse, come cantava De André, “dai diamanti non nasce niente”, ma dagli zaffiri qualcosa di buono viene certamente fuori.

La prova dettagliata del Saffier 37 sarà pubblicata sul numero di agosto di Barche.

Saffier Yachts 37  – LA SCHEDA
Modello: Saffier 37 – lunghezza f.t. 12,00 m – lunghezza scafo 11,00 m – baglio 3,45 m – pescaggio 2,10 m – dislocamento 4.800 kg – zavorra 2.050 kg
Costruttore: SaffierYachts, Ijmuiden, Olanda
Importatore: Settemari, Porto Mirabello, La Spezia