Quicksilver Activ 675 Cruiser: piccolo, con un grande amore per i dettagli Quicksilver Activ 675 Cruiser: piccolo, con un grande amore per i dettagli
Piccolo motoscafo delle linee classiche e dal prezzo interessante, Quicksilver Activ 675 Cruiser è costruito in grande serie, ma con una notevole attenzione ai dettagli.... Quicksilver Activ 675 Cruiser: piccolo, con un grande amore per i dettagli

Piccolo motoscafo delle linee classiche e dal prezzo interessante, Quicksilver Activ 675 Cruiser è costruito in grande serie, ma con una notevole attenzione ai dettagli. Con un Mercury V6 Fourstroke da 225 cv abbiamo superato i 40 nodi

di Luca Sordelli

 Il marchio Quicksilver è americano, fa parte del colosso Brunswick, lo stesso dei motori Mercury. La costruzione avviene in Polonia, diventata uno dei centri importanti per la lavorazione della vetroresina. Lo stile, infine, è decisamente classico, richiama molto i tradizionali motoscafi mediterranei.

Quicksilver Activ 675 Cruiser

In altre parole: osservo in banchina a Cannes il nuovo Quicksilver Activ 675 Cruiser e penso che sono di fronte ad una vera piccola “world boat”, prodotta in grandi numeri e fatta per piacere in tutti e 5 i continenti. Per scegliere la versione preferita e per configurarla nei dettagli c’è un sito dallo stile molto automobilistico che rimanda alla sconfinata rete vendita globale: solo in Italia sono presenti 34 dealer.

Insomma, siamo lontani dal vecchio mondo della nautica artigianale, siamo in quello della vera produzione di serie. Anche il prezzo lo conferma, circa 55.000 euro. È uno scafo che pesa poco più di 1.000 chilogrammi e stretto abbastanza per essere trasportato su un carello stradale.

Salgo a bordo e me lo studio bene. Sono i dettagli quelli che fanno la differenza. Noto che c’è molta attenzione proprio alle piccole cose. La lavorazione è curata anche in particolari come l’interno dei gavoni, oppure le cuciture delle pelli. Bene anche gli “smussi”, non c’è nessun angolo vivo.

Quicksilver Activ 675 Cruiser

Giusto anche l’accostamento dei colori, molto elegante, e lo stesso vale per alcuni dettagli come il musone verticale in inox o il montante del parabrezza satinato scuro. Ho la sensazione di essere su una barca amata da chi l’ha progettata. La grande produzione di serie, e la conseguente lotta dei listini, impongono il massimo risparmio possibile in fase di produzione ma, sul 675, le conseguenze si fanno notare veramente poco. La casa americana ha lavorato molto in questa direzione, e i risultati si vedono.

Dove invece nulla è cambiato è nella funzionalità della coperta e nelle prestazioni della carena, sempre di ottimo livello. Su come organizzare il ponte di un piccolo natante, Quicksilver ha ormai una lunga esperienza ed è difficile trovare qualche cosa di sbagliato.

Sul Quicksilver Activ 675 Cruiser , in particolare, mi sono piaciuti molto l’efficiente sistema per nascondere e poi tirar fuori in un attimo il tendalino, la facilità con cui i divani si trasformano in prendisole, la comodità con cui si arriva a prua grazie all’apertura, asimmetrica, nel parabrezza.

Quicksilver Activ 675 Cruiser

La carena l’ho testata in un giorno di acqua leggermente mossa, con a poppa la massima potenza disponibile, 225 cv, in questo caso quelli di un Mercury V6 Fourstroke. La barca è leggera, molto divertente da pilotare, ma l’onda presente nel Golfo di Cannes, non alta ma piuttosto ripida e fastidiosa, non mi ha consentito di prendere tutti i 6.000 giri motore disponibili, mi sono fermato poco prima, a 5.700 rilevando una velocità di 40,4 nodi.

Discreta anche l’accelerazione, ci vogliono meno di 5 secondi per raggiungere la planata. L’andatura di crociera ideale è a 4.000 giri e circa 27 nodi, dove il motore americano consuma solo 33 litri ora e dove si viaggia nell’assoluto comfort. Bene l’impatto con le onde e bene anche la precisione nelle accostate.

Nota di merito, infine, per la postazione di guida del Quicksilver Activ 675 Cruiser: comoda, con leve al posto giusto, gli strumenti ben leggibili e ben protetta dal grande parabrezza.

 

Quicksilver Activ 675 Cruiser
PROGETTO
Ufficio tecnico del cantiere
SCAFO Lunghezza ft 6,4 m  • Larghezza massima 2,46 m • Dislocamento vuoto
1.234 kg • Capacità serbatoio carburante 230 l • Capacità serbatoio acqua 45 l
MOTORE 1 Mercury 225 Fourstroke • Potenza 168 kW (225 hp) • Numero di cilindri 6 a V • Alesaggio per corsa 92 mm x86 mm • Cilindrata 3,4• Rapporto di riduzione 1,85:1 • Regime di rotazione massimo 6.000 giri/min – Peso 216 kg
CERTIFICAZIONE CE Categoria C/7
PREZZO Euro 55.630, con IVA e full optional, con Mercury 225 V6

Brunswick Marine EMEA
Parc Industriel de Petit-Rechain
B-4800 Verviers
[email protected]
www.quicksilver-boats.com
www.brunswick.com

Brunswick Marine Italy
Via Liguria 20
I-20068 Peschiera Borromeo
T +39 02 55381.1

(Quicksilver Activ 675 Cruiser – Barchemagazine.com – Maggio 2019)

  • Quicksilver Activ 675 Cruiser 110
  • Quicksilver Activ 675 Cruiser
  • Quicksilver Activ 675 Cruiser 35-cat
  • Quicksilver Activ 675 Cruiser 71-cat
  • Quicksilver Activ 675 Cruiser 108-cat