Quicksilver Activ 675 Cruiser, prime impressioni di navigazione Quicksilver Activ 675 Cruiser, prime impressioni di navigazione
Il Quicksilver Activ 675 Cruiser è un piccolo motoscafo da poco più di 6,4 metri di lunghezza, per 2,46 di larghezza. Ha linee eleganti e... Quicksilver Activ 675 Cruiser, prime impressioni di navigazione

Il Quicksilver Activ 675 Cruiser è un piccolo motoscafo da poco più di 6,4 metri di lunghezza, per 2,46 di larghezza. Ha linee eleganti e una costruzione molto attenta ai dettagli. 

La prova l’abbiamo fatta con a poppa un Mercury V6 Fourstroke, nella massima potenza installabile, 225 cv.  La barca è leggera, pesa poco più di 1.200 kg, e molto divertente da pilotare, con una postazione di guida decisamente ben studiata. Comoda, con leve al posto giusto, gli strumenti ben leggibili, grazie allo schermo da 9 pollici, e ben protetta dal grande parabrezza.

L’onda presente nel Golfo di Cannes, non alta ma piuttosto ripida e fastidiosa, non ci ha consentito di prendere tutti i 6000 giri motore disponibili, ma siamo comunque arrivati a 40,4 nodi di velocità massima. Discreta anche l’accelerazione, ci vogliono meno di 5 secondi per raggiungere la planata.

Quicksilver Activ 675 Cruiser l

Ci vuole circa un secondo in più utilizzando i correttori di assetto Zipwake, inconveniente decisamente trascurabile considerando che questi contribuiscono invece a tenere la barca sempre ben piatta, sia durante le accostate che nel complicato momento del passaggio dal dislocamento alla planata. La carena si è dimostrata morbida e, nelle accostate più decise, senza mai reazioni troppo nervose. L’andatura di crociera ideale è a 4000 giri e circa 27 nodi, dove il motore americano consuma 33 litri ora.

Sul 675, come da tradizione sugli scafi Quicksilver, la coperta è organizzata in maniera molto funzionale. In particolare, ci sono piaciuti molto l’efficiente sistema per nascondere e poi tirar fuori in un attimo il tendalino, la facilità con cui i divani si trasformano in prendisole, la comodità con cui si arriva a prua grazie all’apertura, asimmetrica, nel parabrezza.  Sempre a prua, ma sottocoperta, c’è lo spazio per una piccola cabina e, volendo, un bagno. Il tradizionale divano a V con tavolo centrale si trasforma in un letto da 195 x 168 cm.

Interessante il rapporto qualità prezzo: il  Quicksilver Activ 675 Cruiser, in una configurazione già molto ricca di optional, con la motorizzazione  da 225 cv e l’Iva inclusa, costa circa 55.000 Euro.

La prova completa, a breve, sulle pagine di BARCHE e Barchemagazine.com.

Quicksilver Activ 675 Cruiser ll

(Quicksilver Activ 675 Cruiser, impressioni di navigazione – Barchemagazine.com – Novembre 2018)