Prestige 42 S Prestige 42 S

Prestige 42 S

BARCHE 1 aprile 2009

Un 42 piedi ben sfruttato, dagli spazi ampi e luminosi, con i vantaggi delle propulsioni Ips e di un ambiente principale ottimamente isolato dall’esterno,... Prestige 42 S

[nggallery id=273]

Francesina tutto pepe

Un 42 piedi ben sfruttato, dagli spazi ampi e luminosi, con i vantaggi delle propulsioni Ips e di un ambiente principale ottimamente isolato dall’esterno, ma che al tocco di un pulsante fa sentire tutt’uno con il mare  di Emanuele Ferraris di Celle

La linea Prestige conta ormai 8 modelli, fra flybridge e open. Tra questi, gli ultimi nati sono il 38S, con piedi poppieri e motorizzazioni Cummins, e il 42S con Volvo Ips 500, oggetto della nostra prova. Il risultato estetico è equilibrato, lo slancio è esaltato dalla linea bassa della sovrastruttura e dall’inclinazione dello specchio di poppa. Le finestrature sono basse, come si trattasse di una vettura coupé, e a poppa del- l’hardtop un grande spoiler ha la doppia funzione di dare dinamismo alla fiancata e di riparare parzialmente la cuscineria sottostante. La plancetta è applicata ma si integra perfettamente, tanto che sembra strutturale. È anche rivestita in teak, tuttavia la profondità piuttosto ridotta la rende poco sfruttabile. Il prendisole di poppa è molto alto, perché al di sotto, riparato da un portello elettroidraulico, si trova un grande garage per il tender. Dal lato sinistro della cuscineria si accede al passavanti, sicuro in quanto ben protetto sia dalla murata alta sia da una battagliola a tutta lunghezza. C’è anche un tientibene dalla parte dell’hardtop. Dal lato di dritta si ha invece accesso al pozzetto, con una soluzione che varia a richiesta: normalmente la distinzione dentro-fuori è data solo dalle fiancate della sovrastruttura, ma come optional si può montare un divisorio in vetro in due parti: una porta affiancata da una grande vetrata che si abbassa elettricamente permettendo di scegliere se isolarsi dall’esterno o creare un ambiente unico. L’esemplare della nostra prova offriva questa soluzione, e ci sentiamo di consigliarla vivamente perché aumenta la versatilità della barca. Il pozzetto interno offre un’ampia dinette con tavolo a sinistra per 5-6 persone; di fronte, un piccolo mobile racchiude lavabo, frigorifero e, a richiesta, anche grill e fabbricatore ghiaccio. A prua, infine, c’è la plancia di comando, con doppia seduta regolabile. Una porta scorrevole in plexiglas dà accesso al quadrato sottocoperta. Qui giova ricordare che la priorità dei progettisti, in presenza di un gruppo motori-trasmissioni a ingombro minimo, è stata quella di dare ampiezza agli ambienti. Quindi le cabine sono soltanto due, ma gli spazi sono molto generosi. Il salone prevede una grande dinette a dritta (all’occorrenza diventa un letto matrimoniale), di fronte alla quale si trova un mobile tv e la cucina, dotata di piano di cottura a gas (a richiesta in vetroceramica, fortunatamente…) e frigorifero a colonna. L’ambiente è molto luminoso perché una vetrata sul soffitto prende luce direttamente dal parabrezza. La cabina vip a prua ha la peculiarità di una cabina guardaroba, del tipo walk-in. La toilette, dalle belle finiture in due essenze (rovere e ciliegio), funge anche da day toilet. A poppa invece si trova l’armatoriale a tutto baglio. È una soluzione inusuale per barche di queste dimensioni, ma l’abbiamo trovata davvero gratificante. La larghezza permette il montaggio del letto matrimoniale a 45 gradi rispetto all’asse di rollio della barca, e c’è spazio per una grande finestra sulla murata di dritta e per un tavolo che può fungere da mini ufficio o da vanity corner. Il locale bagno è grande e il box doccia è separato.

La prova Ci portiamo alla timoneria e mettiamo in moto. I motori Volvo D6 di 370 cavalli sono silenziosi al minimo, grazie all’architettura a 6 cilindri in linea che minimizza le vibrazioni. Notiamo subito che guidare in piedi con hardtop chiuso è complicato: il parabrezza infatti è molto basso. Le soluzioni sono due: o guidare seduti, oppure alzarsi in piedi sulla predellina, aprire il tettuccio scorrevole (molto grande e avanzato verso prua) e guidare con la testa fuori. Quest’ultimo è il modo più comodo e anche più piacevole, in quanto ci si sente su un open vero e proprio. Le prestazioni sono quelle tipiche per barche dotate di eliche traenti: quindi, grande maneggevolezza, scatto, assenza di rumori e vibrazioni. In più, il peso contenuto di questo Prestige 42 S permette accelerazioni più rapide e virate ancora più stabili. In poco più di 7 secondi la barca è in planata, e in altri 15 siamo alla velocità massima di 35 nodi. Stabilizzandosi alla crociera, fra i 2.800 e i 3.000 giri, si possono tenere andature nell’ordine dei 25-26 nodi con un consumo complessivo di circa 90 litri/ora e un livello di insonorizzazione molto buono (soprattutto chiudendo la vetrata di poppa).

Le prestazioni Condizioni della prova Località Hyères, Francia • cielo coperto• mare calmo con leggera onda lunga • vento da NE forza 2• persone a bordo 5• combustibile imbarcato lt 320 • acqua imbarcata lt 0  • dotazioni di sicurezza complete Tempo di planata: 7,6 sec – vel. minima di planata 13 nodi a 2.000 giri/m Tempo per raggiungere la velocità massima dal minimo di planata: 22,4 sec (35,1 nodi a 3.610 giri/m)

Costruttore Chantier Jeanneau SA

85505 Les Herbiers cedex, Francia www.jeanneau.com Importatore Jeanneau Italia 00147 Roma tel./fax 06 83087711 [email protected] www.jeanneau.it

Progetto Garroni Designers • Jeanneau Design • Michael Peters Yacht Design (carena)

Scafo Lunghezza f.t. m 13,36• lunghezza m 11,98 • larghezza m 4,16 • immersione m 1,05 • materiale costruzione vtr con stratificazione a mano • cabine 2 • posti letto 6 • servizi 2• serbatoio combustibile lt 920 • serbatoio acqua dolce lt 400• materiale di costruzione fibra di vetro e resina poliestere stratificata a mano • peso a vuoto kg 9.350 • rapporto lunghezza/larghezza 2,88 • rapporto peso/potenza 12,6 kg/cv

Principali dotazioni standard Comandi elettronici motori• hardtop apribile elettricamente• pavimento pozzetto in teak• plancetta di poppa in teak • sincronizzatore motori• lettore cd• cabina armatore con cabina guardaroba walk-in• fornelli cucina a gas.

Principali optional Joystick per Volvo Ips • flap elettrici • autopilota • chiusura pozzetto con porta e vetrata abbassabile elettricamente • passerella • pompa lavaggio pozzetto• attacco acqua dolce da banchina • lettore dvd• tv Lcd 15”• aria condizionata 10.000 Btu con pompa di calore • piastra di cottura in vetroceramica• lavapiatti • generatore 5,5 kW • colore scafo champagne Motori Due Volvo Penta • mod. D6 – Ips 500 • diesel 4 tempi • 6 cilindri in linea turbocompresso • alesaggio x corsa mm 103 x 110 • cilindrata cc 5.500 • potenza cv 370 (272 kW) a 3.500 giri/m • trasmissioni Volvo Penta Ips a eliche frontali • doppie eliche controrotanti T5

Certificazione CE Categoria B

Prezzo ? 290.000 + iva franco cantiere francese

417.PDF