Navico, in arrivo una pioggia di novità… Navico, in arrivo una pioggia di novità…
Si parte dagli ecoscandagli Lowrance HDS Live ed Elite Ti2, passando dal nuovo radar, Halo24, ma ci sono anche la nuova App C-MAP Embark e... Navico, in arrivo una pioggia di novità…

Si parte dagli ecoscandagli Lowrance HDS Live ed Elite Ti2, passando dal nuovo radar, Halo24, ma ci sono anche la nuova App C-MAP Embark e il Sonar Active Imaging per la serie Simrad GO: Navico parte all’attacco del mercato. Aggiornamento, infine, software 18.2 per chartplotter, H5000 e autopiloti B&G e Lowrance HDS CARBON, GEN3 es Elite-Ti

La più “succulenta” delle novità è il radar radome HALO24 per Lowrance, Simrad e B&G, in grado di offrire una visione in tempo reale davanti all’imbarcazione.  Questo prima di tutto grazie alla velocità di rotazione, 60rpm, su distanze fino a 2 miglia nautiche. Tra gli altri plus di Halo24  ci sono la possibilità di elaborare contemporaneamente più distanze in modalità Dual Range e una capacità di rilevamento fino a 48 miglia nautiche.

Navico

Inoltre la tecnologia VelocityTrac Doppler è in grado di fornire feedback visivi istantanei sul movimento dei bersagli, assegnando colorazioni differenti alle imbarcazioni che si avvicinano in modo da garantire un’elevata visibilità e, al contempo, ridurre l’illuminazione dei bersagli che si allontanano.

La funzionalità MARPA migliora, invece, la conoscenza dell’ambiente circostante, eliminando qualsiasi rischio di collisione. Halo24 richiede un’unità di controllo radar o un display multifunzione Lowrance, Simrad o B&G con connessioneEthernet mentre per il rilevamento dei bersagli MARPA è necessario un sensore bussola e un ricevitore GPS.navico u

Lowrance, sempre parte del gruppo Navico ha annunciato  il lancio della nuova serie di dispositivi fishfinder/chartplotter Elite Ti2. Mettono in mostra funzionalità sonar avanzate, la connettività WiFi e la visualizzazione di SMS/chiamate tramite Bluetooth.

La serie Elite Ti è sempre stata molto apprezzata dai pescatori grazie alla combinazione di una tecnologia di fishfinding avanzata in un’unità standalone dal prezzo giusto. Con l’introduzione della nuova serie Elite Ti2, offriremo molte più funzionalità“, ha dichiarato Leif Ottosson, CEO e Presidente del gruppo Navico. “Il sonar Active Imaging™, la connettività wireless per i dati sonar e la cartografia, nonché la praticità della messaggistica mobile forniscono ai pescatori prestazioni di alto valore, a un prezzo straordinario.”  La serie Lowrance Elite Ti2 è disponibile nei formati da 7, 9 e 12 pollici e in vari pacchetti con mappe nautiche e trasduttori.

Sempre Lowrance ha lanciato la nuova serie HDS LIVE, escoscandagli/fishfinder che sono un concentrato di tecnologia per la pesca, con nuove funzionalità sonar, cartografiche e connettività realtime, tra cui Active Imaging, LiveSight, Genesis Live e LiveCast smartphone integration, e un design rinnovato a profilo ribassato con vetro edge-to-edge. Display da 7, 9, 12 e 16 pollici.

Navico ha annunciato anche il lancio dell’app per la navigazione C-MAP Embark, utilizza cartografia C-MAP. Aggiornate su base mensile le mappe sono disponibili e conultabli contemporaneamente su devices differenti. Le carte sono state create  per mostrare tutte le informazioni necessarie per una navigazione sicura, ma allo stesso tempo le stesse informazioni sono presentate in modo chiaro e user-friendly.

Le carte inoltre calibrano colori e contrasti automaticamente in base alla luce, così sono sempre leggibili in ogni  condizione. Per i pescatori esiste il “contours mode” che visualizza batimetrie ad altissima definizione. La app offre inoltre consigli utili su porti, approdi e marine, spiagge negozi e molto altro.  Con l’upgrade all’opzione Premium si può effettuare il download delle mappe e del meteo off-line. Le rotte e tutte le indicazioni di planning possono essere sincronizzate al rientro, una volta  ristabilita la connessione internet. C-MAP Embark è disponibile su Google Play e App Store.

Navico

Navico ha infine annunciato il lancio del nuovo sonar Active Imaging, una nuova tecnologia sonar che sostituisce i trasduttori TotalScan attualmente disponibili con i display serie Simrad GO.  Si può avere sia nella versione 3-in-1 che standalone. Il modello 3-in-1 combina il sonar a scansione alla tradizionale tecnologia sonar CHIRP a media/alta frequenza, per l’installazione semplificata di un unico trasduttore mentre il modello standalone è progettato per l’installazione assieme a un trasduttore sonar CHIRP separato.

Opera con frequenze a 800 kHz o 455 kHd  offre viste ultra-nitide della struttura, dei pesci e del fondale marino o lacustre fino a circa 90 metri, da ogni lato dell’imbarcazione. Altamente intuitiva, la soluzione non richiede alcuna modifica di frequenza durante la battuta di pesca, consentendo di vedere esattamente il punto dove pescare (invece che un’area approssimativa attorno all’imbarcazione), alla frequenza impostata.