Nautica Fusaro, servizio di prima classe Nautica Fusaro, servizio di prima classe
Quasi 35 anni di esperienza: Giovanni Jacobsthal e Antonio Vertechi di Nautica Fusaro sono da sempre concessionari di Absolute. Sono dealer esclusivi del cantiere... Nautica Fusaro, servizio di prima classe

Quasi 35 anni di esperienza: Giovanni Jacobsthal e Antonio Vertechi di Nautica Fusaro sono da sempre concessionari di Absolute. Sono dealer esclusivi del cantiere di Podenzano per la Campania e puntano ad un servizio di assistenza impeccabile per i loro armatori

 di Niccolò Volpati – foto Andrea Muscatello

Che cos’è un dealer? Uno che vende barche per conto di un cantiere. Risposta esatta, ma non esaustiva. Un dealer è un collaboratore prezioso. È il miglior alleato che un cantiere possa avere. Un concessionario deve conoscere il cantiere, le barche che produce, le maestranze che ci lavorano. E deve conoscere anche i clienti, i loro gusti e i loro desideri. Anche meglio del cantiere stesso.

Per questo è prezioso. Perché non si limita a vendere, ma sa anche di cosa c’è bisogno. Quando un cantiere può contare su dealer così, non ha bisogno di fare indagini di mercato prima di lanciare un nuovo modello o una nuova gamma. Sfrutta le risorse che ha in casa. «La prima volta che ho visto Patrizia Gobbi era poco più che una bambina», racconta Giovanni Jacobsthal.

Nautica fusaro Absolute yachts

Absolute 58 Fly

La sua azienda, la Nautica Fusaro, l’ha fondata nel 1984 insieme al suo socio Antonio Vertechi e da 34 anni lavora per il cantiere di Podenzano. Di Absolute conosce tutto e anche della clientela che va per mare a Napoli e dintorni. Il successo non si improvvisa, ma si costruisce nel tempo. L’esperienza conta.

La Nautica Fusaro ha fatto il percorso “classico” come altri dealer Absolute. Offre assistenza a 360°. Infatti, dato che tutti i modelli del cantiere da molto tempo montano gli IPS di Volvo, è anche officina autorizzata Volvo Penta. Questo semplifica la vita ai clienti e crea un clima di assoluta fiducia in chi ha venduto la barca. Sarà per questo motivo che l’attività non è confinata alla sola Campania. Ci sono clienti in tutto il Sud Italia. Per esempio in Calabria, in Puglia e in Sicilia.

Nautica Fusaro garantisce un servizio di officine mobili con personale qualificato, formato nei corsi Volvo Penta e Absolute, che interviene tutto l’anno. Gli armatori che si sono rivolti a loro non corrono il rischio di rimanere fermi in porto durante le vacanze. Ma un servizio a tutto tondo include anche altre attività che l’azienda fornisce.

Nautica fusaro Nautica fusaro navetta 48

Navetta 48

Il rimessaggio, per esempio, che conta su un’area attrezzata al coperto per imbarcazioni fino a 16 metri di lunghezza. E poi ci sono i posti barca. Nel porto di Baia, Nautica Fusaro offre un servizio di ormeggio per barche da 6 a 24 metri. Sono titolari di una concessione stagionale che parte il primo maggio e termina il 30 ottobre a poche miglia da Procida, Ischia, Capri e il Golfo di Napoli. I posti barca sono 50, tutti su pontili galleggianti.

«Absolute ci tratta molto bene – afferma Giovanni Jacobsthal – perché riconosce il nostro valore e il nostro impegno. Mi auguro che ritorni ad avere fiducia nel mercato italiano, perché negli anni scorsi la maggior parte della produzione è stata assorbita dall’estero». I numeri sembrano confermare questo trend. Le nuove navette e i nuovi fly si vendono bene anche lungo le nostre coste. Merito di un prodotto azzeccato, capace di incontrare i favori di armatori storici e altri che si avvicinano alla nautica per la prima volta.

(Nautica Fusaro, servizio di prima classe – Luglio 2018)