Monaco Yachts Show 2019, superyacht da sogno a Port Hercules Monaco Yachts Show 2019, superyacht da sogno a Port Hercules
Un salone nautico che attira oltre 125 superyacht con una lunghezza media prossima ai 50 metri, di cui circa 42 al loro debutto mondiale:... Monaco Yachts Show 2019, superyacht da sogno a Port Hercules

Un salone nautico che attira oltre 125 superyacht con una lunghezza media prossima ai 50 metri, di cui circa 42 al loro debutto mondiale: quest’anno l’edizione del Monaco Yacht Show, che si terrà dal 25 al 28 settembre, vedrà un valore medio degli yacht esposti che si aggira intorno ai 27 milioni di euro.

L’edizione di quest’anno del Monaco Yacht Show sarà caratterizzata da superyacht più grandi rispetto al 2018. L’imbarcazione di lusso di maggiori dimensioni sarà lunga 107 metri e ben 21 unità supereranno i 60 metri, con una lunghezza media di 75 metri. Tra i superyacht esposti, Lürssen  presenterà in anteprima il suo 95 metri Madsummer, mentre Azimut-Benetti metterà in mostra quattro modelli della sua flotta, Bangadang, Metis, Eurus e Big Five.

monaco yacht show

Lürssen  Madsummer

 

“Il nostro obiettivo è quello di offrire a una nuova generazione di clienti una prestigiosa manifestazione di superyachting”, ha dichiarato Gaëlle Tallarida, Direttore Generale di MYS. “Vogliamo offrire ai nostri visitatori un’immersione divertente e istruttiva nel mondo del superyachting, al servizio degli interessi del settore, favorendo l’incontro tra i clienti finali e i migliori player del mercato”.

L’obiettivo principale degli organizzatori della fiera è quindi quello di fornire agli espositori una piattaforma per il business efficace e opportunità di networking. Il layout della fiera è stato così suddiviso in aree tematiche per consentire una circolazione più fluida intorno alle banchine e alle tende e consentire ai visitatori di concentrarsi sui propri settori di interesse.

MYS sta dando la priorità ad uno specifico profilo di visitatore, evitando di essere troppo dispersivo: questo ha portato ad un leggero calo di presenze complessive, ma d’altra parte ha comportato un maggior numero di visitatori seriamente intenzionati all’acquisto o al charter.

Monaco Yacht Show

“Vogliamo attirare persone che sono nuove alla nautica da diporto e mantenere la nostra clientela attuale, ma alla fine della giornata ci rivolgiamo ai HNWI,” dice un dirigente nautico e espositore di MYS. “Quando i saloni nautici sono organizzati come una divertente giornata in famiglia, il valore del cachet è diluito. Penso che quando una fiera si rivolge a persone molto facoltose, dovrebbe offrire un’esperienza in linea con il loro stile di vita”.

 La Sapphire Experience

A garantire l’assistenza ai nuovi clienti è la Sapphire Experience, istituita nel 2016, un programma rivolto proprio ai premium customer per aiutarli a muovere i primi passi nell’affascinante ma complicato mondo della nautica di lusso. Comprende un Concierge Service che coordina le visite private a bordo dei superyacht esposti, oltre ad un calendario di festeggiamenti nel corso dei quattro giorni dell’evento.

MYS sta dando la priorità ad uno specifico profilo di visitatore, evitando di essere troppo dispersivo: questo ha portato ad un leggero calo di presenze complessive, ma d’altra parte ha comportato un maggior numero di visitatori seriamente intenzionati all’acquisto o al charter.

Monaco Yacht Summit

Evento chiave per i clienti e i loro consulenti dal 2016, l’annuale Monaco Yacht Summit è un modo per accedere e meglio comprendere il mondo dello yachting. Il Summit include una serie di tavole rotonde informative con esperti riconosciuti del settore.

Esposizione Car Deck

L’esposizione di automobili di lusso, alcune delle quali sono disponibili per test drive da parte di potenziali clienti, è stata un grande successo, attirando molti visitatori VIP nel corso degli ultimi quattro anni. Si svolgerà accanto all’area Tenders & Toys.

Orari di apertura

Il MYS cambia il suo orario di apertura, accogliendo il pubblico dalle 11.00 alle 19.30 (sabato 28 settembre: 11.00-19.00), cercando di offrire un orario più adatto alla clientela privata. Questa soluzione permetterà anche di lasciare più tempo in mattinata per incontri B2B, conferenze stampa e visite dei media.