Mercury Marine, arriva 1st Mate per tutti i motori con SmartCraft Mercury Marine, arriva 1st Mate per tutti i motori con SmartCraft
La casa americana ha annunciato il lancio del suo nuovo Mercury Marine 1st Mate, un sistema intelligente e innovativo per garantire la sicurezza personale... Mercury Marine, arriva 1st Mate per tutti i motori con SmartCraft

La casa americana ha annunciato il lancio del suo nuovo Mercury Marine 1st Mate, un sistema intelligente e innovativo per garantire la sicurezza personale di chi è a bordo e la protezione dai furti.

1st Mate (in italiano si può tradurre come “primo ufficiale”, o primo in comando dopo lo skipper) è un sistema composto da  tre elementi: una sorta di black box, un set di device personali indossabili e un’app per lo smartphone da interfacciare con il sistema di bordo di gestione del motore (dotato di SmartCraft).

Mercury Marine

A cosa serve? Ad avvertire in caso di caduta di uomo a mare (e a monitorare la sua posizione); a mandare un segnale di soccorso; o come deterrente al furto di motori fuoribordo e barche.

I dispositivi wearables, “indossabili”, sono dei portachiavi o braccialetti (nella foto di apertura), che vanno connessi allo smartphone in modo che se il comandante (che ha un suo portachiavi dedicato) dovesse cadere in mare, i motori si fermeranno automaticamente . Ci sarà anche anche un segnale di avviso sonoro e compariranno sul telefono le istruzioni per l’equipaggio a bordo per riaccendere i motori. Allo stesso modo, se dovesse essere un passeggero a cadere in mare, l’app emetterà un allarme, invierà avvisi e fornirà al comandante la posizione GPS dell’uomo a mare.

Se il guidatore che indossa il portachiavi del comandante cade in mare e non  riesce a tornare a bordo, oppure i passeggeri non sono in grado di recuperare il capitano, 1st Mate può inviare un messaggio di soccorso ai contatti di emergenza indicati sull’app mobile. Il messaggio di soccorso viene inviato dopo la scadenza di un conto alla rovescia pre-settato o dopo la richiesta di aiuto. Il messaggio include il luogo, il nome, la data e l’ora dell’incidente.

Un’ultima funzione, infine, blocca i motori della barca per impedirne l’uso non autorizzato.

Lo sviluppo del sistema 1st Mate riflette una sincera attenzione per la sicurezza e il benessere dei diportisti, o di chiunque vada in barca”, ha dichiarato Rob Hackbarth, direttore della categoria di prodotti Mercury – Smartcraft marketing. “Sono convinto che questo prodotto salverà vite e contrasterà i furti di barche “.