Mangusta El Leon, nuova ammiraglia di Overmarine Mangusta El Leon, nuova ammiraglia di Overmarine
Si chiama El Leon e, con i suoi 54 metri di lunghezza per 9 di larghezza, è la nuova ammiraglia di Overmarine Group. È un... Mangusta El Leon, nuova ammiraglia di Overmarine

Si chiama El Leon e, con i suoi 54 metri di lunghezza per 9 di larghezza, è la nuova ammiraglia di Overmarine Group. È un Mangusta GranSport 54 ed è anche la prima nave della nuova linea di fast displacement in alluminio del cantiere toscano.

La cerimonia di varo è avvenuta nell’area dei Navicelli, a Pisa, alla presenza dell’armatore, della sua famiglia e dei suoi amici, delle Autorità cittadine sia di Pisa sia di Viareggio.

EL LEON mangusta Overmarine

La linea Mangusta GranSport porta la firma di Alberto Mancini. Il design racconta di un’imbarcazione dalla personalità brillante in termini estetici e funzionali, che riflette le linee potenti e dinamiche tipiche di Mangusta.

Nell’automotive la definizione GranSport è sinonimo di prestazioni elevate e comfort ottimale – ha dichiarato Maurizio Balducci, CEO di Overmarine Group – questi principi sono stati il punto d’inizio fondamentale per la nascita della nuova linea. Li abbiamo tradotti e applicati al nostro ambiente, dando vita ad un modello che è un autentico connubio di eccellenza tra performance e autonomia.”

Il debutto di “El Leon” ci rende davvero felici e orgogliosi – ha detto sempre Balducci – Abbiamo varato una nave bellissima, che si presenta al mondo con caratteristiche uniche.

OvermarineNel nuovo GranTurismo 54 El Leon spiccano il disegno originale della zona di poppale prese d’aria ideate come tagli netti  dell’alluminio, i parabrezza molto inclinati e  i montanti che si integrano al rollbar.

La piscina con idromassaggio domina il sun bridge di prua e porta luce al bagno armatoriale attraverso gli skylight di vetro sul fondo. A poppa la rotazione del portellone centrale e dei due laterali danno vita ad un vero e proprio club sul mare fatto di terrazze e beach area.

Il flybridge ha un bar centrale concepito per servire verso prua una dining area protetta dall’hard top e verso poppa una zona living.

Grazie a quattro motori MTU 16V 2000 M96L e alla presenza di stabilizzatori El Leon raggiunge quasi 30 nodi di velocità massima, con un’autonomia di circa 3.500 miglia.

Mangusta GranSport 54
Lunghezza f.t. 54 m
Baglio massimo 9 m
Pescaggio 2,3 m
Dislocamento a pieno carico 395 Ton
Dislocamento a mezzo carico 358 Ton
Gross Tonnage 499
Riserva carburante 71.000 litri
Riserva acqua 13.000 litri
Autonomia a 12 nodi 4.200 NM
Ospiti 12 in 5 cabine
Equipaggio 9 in 5 cabine
Design Alberto Mancini/Overnarine Group Design Department