Si ritira John Braithwaite, uno dei due “fratelli Sunseeker” Si ritira John Braithwaite, uno dei due “fratelli Sunseeker”
Ha scelto il momento del suo settantesimo compleanno per annunciare il ritiro dalle scene: John Braithwaite, dopo 53 anni come figura di riferimento per... Si ritira John Braithwaite, uno dei due “fratelli Sunseeker”

Ha scelto il momento del suo settantesimo compleanno per annunciare il ritiro dalle scene: John Braithwaite, dopo 53 anni come figura di riferimento per Sunseeker International, e per tutto il mondo della nautica, andrà in pensione.

John Braithwaite era nel mondo della nautica da diporto dal 1964, quando faceva parte del team di Friars Cliff Marine (che divenne Poole Powerboats nel 1969 quando si trasferì nella città di Poole) per poi entrare a far parte di Sunseeker International.

John Braithwaite 7

Predator 108

Insieme a suo fratello, Robert Braithwaite, John ha dedicato gran parte della sua vita al marchio inglese e ha guidato il team di progettazione interno nell’ultimo mezzo secolo. John è stato determinante nello sviluppo di molti modelli rivoluzionari, come Superhawk, Predator 108 e, più recentemente, il Sunsseker più venduto, il Manhattan 52.

John e Robert nei primi anni ’70  hanno iniziato con l’idea di realizzare “un nuovo tipo di barca” in un momento in cui non c’erano costruttori significativi di yacht da diporto nel Regno Unito,  una “missione” che li ha ha guidati dal lancio del loro primo motoscafo open da 17′, allo sviluppo dell’ammiraglia di punta il 155 Yacht.

John Braithwaite 5

Sovereign 17

Phil Popham, Chief Executive Officer di Sunseeker International, ha dichiarato:

Non c’è dubbio che John Braithwaite sia, e rimarrà, una delle figure iconiche del mondo della nautica. Ciò che ha realizzato è veramente importante. John è sempre rimasto fedele alla ricerca dell’eccellenza, al piacere della costruzione artigianale, alla caccia delle ultime innovazioni tecnologiche. E’ sempre stato capace di offrire sogno ad ogni cliente”.

” John – ha aggiunto sempre Popham – è stato coinvolto nella progettazione di alcune delle nostre barche più famose e, per conto dell’intera famiglia Sunseeker, vorrei cogliere l’occasione per ringraziarlo per l’enorme contributo che ha apportato al marchio e all’industria nautica in generale. Ovviamente, John continuerà ad essere un importante ambasciatore per noi e non vedo l’ora di dargli il benvenuto in occasione degli  eventi  Sunseeker in futuro. Nel frattempo vorremmo augurargli una meritata e felice pensione “.

Queste le parole di John Braithwaite: “Mi sento immensamente privilegiato di aver fatto parte di un marchio e un’organizzazione incredibili. Sin dai primi giorni, Robert e io abbiamo cercato di offrire ai nostri clienti i prodotti più innovativi ed emozionanti  che il mercato potesse proporre. Questa filosofia, insieme a un design forte e iconico, è stata fondamentale per il nostro successo e so che questo continuerà ad essere un motore per il talentuoso team di progettazione e sviluppo che mi lascio alle spalle. Vorrei ringraziarli tutti per la loro dedizione nel corso degli anni “.

Sunseeker 155 Yacht