Isaac Burrough, un 28 M esagerato… Isaac Burrough, un 28 M esagerato…
Il designer neozelandese, ma olandese d’adozione, Isaac Burrough introduce così il progetto di questo 28 metri : “Il mio obiettivo era andare oltre le tradizionali... Isaac Burrough, un 28 M esagerato…

Il designer neozelandese, ma olandese d’adozione, Isaac Burrough introduce così il progetto di questo 28 metri : “Il mio obiettivo era andare oltre le tradizionali fonti di ispirazione per lo yacht design, creare qualcosa che fosse allo stesso tempo accogliente e tranquillizzante…Isaac Burrough 28 M

Una dichiarazione coraggiosa, con la voglia di introdurre forme meno aggressive, meno legate alla progettazione tipicamente nautica, ma con l’intenzione piuttosto di rivolgesi in maniera molto esplicita al design più convenzionale, al mondo dell’architettura, e anche dell’automotive.

Il risultato (e il giudizio finale lo lasciamo a voi…) è questo yacht di 28 metri di lunghezza, per 8,2 di larghezza e 1,8 di immersione e sicuramente molto originale.

E’ un design funzionale ed elegante, all’esterno spiccano grandi superfici lineari, ininterrotte, pulite. Gli spigoli sono invece audaci, muscolosi. Spicca la potente prua verticale sull’acqua, pensata anche per aumentare la lunghezza al galleggiamento e quindi anche le prestazioni“.

Isaac Burrough 28 M portofino

La scelta del colore, in questi rendering, non è casuale, dichiara sempre Isaac Burrough, vuole richiamare un “blu mediterraneo“, e viene ripreso anche all’interno. Anche il teak verrà usato in abbondanza, sempre per ispirare un senso di naturalezza e di accoglienza, di legame diretto con la natura. Il tutto, ovviamente all’insegna dei massimi livelli di lusso e comfort.

Le cabine a bordo per gli ospiti sono complessivamente otto, inclusa la spettacolare suite armatoriale full beam sul main deck, la stanza VIP, anche lei a tutto baglio, sul ponte inferiore. All’equipaggio è riservata un area di prua con altre quattro cabine (e nel progetto molta attenzione è stata riservata a studiare percorsi differenziati a bordo tra ospiti e appunto equipaggio) Isaac Burrough 28 M.

Al centro dello yacht una spettacolare scala trasparente collega i tre ponti dell’Isaac Burrough 28 m. A quello più alto ci sono un sun-deck da 98 metri quadrati di superficie e un’ulteriore sovrastruttura dove è stata collocata una lunga batteria di pannelli solari che contribuiscono alle esigenze energetiche di bordo.