Hydro Tec: venticinque anni e non sentirli Hydro Tec: venticinque anni e non sentirli
Hydro tec compie venticinque anni: la creatura di Sergio Cutolo e Silvia Himsolt ha messo la sua firma su moltissime barche, sempre nel segno... Hydro Tec: venticinque anni e non sentirli

Hydro tec compie venticinque anni: la creatura di Sergio Cutolo e Silvia Himsolt ha messo la sua firma su moltissime barche, sempre nel segno dell’innovazione. (in apertura, Aurelia)

Tante le novità e gli eventi che arricchiranno un anno di celebrazioni, a partire dal lancio  di un nuovo sito, il restyling del logo del marchio, la pubblicazione di un libro che copre venticinque anni di storia e infine la presentazione di un concept.

hydro tec

“Le celebrazioni solitamente ci portano a fare un bilancio del passato”, dice Sergio Cutolo. “I 25 anni di Hydro Tec invece significano proiettarsi nel futuro del nostro studio, da sempre impegnato nell’innovazione”.

Fondata nel 1995 come Società di Ingegneria, specializzata in Idrodinamica, Hydro Tec ha basato il suo successo sull’esperienza del fondatore nel campo della progettazione di scafi veloci per scopi commerciali e da diporto. Nel corso degli anni lo studio ha saputo evolversi verso una dimensione che oggi abbraccia tutta la parte dell’Architettura Navale e dell’Ingegneria, associando anche un’indiscussa capacità nel campo del Design.

Vengono in mente barche come Naumachos, la serie Darwin, Prima, Taiba, Divine, Stella di Mare, Dragon e il prossimo Flexplorer, prodotto dal Cantiere delle Marche e denominato “Aurelia“. Tutti progetti in cui le competenze del team di Hydro Tec hanno saputo esprimersi al meglio, grazie a una visione olistica che prende in considerazione tutti gli aspetti della progettazione di yacht di ogni tipo e dimensione.

Le celebrazioni per il 25esimo anniversario

Hydro Tec ha deciso di celebrare questo importante anniversario con una serie di iniziative che vanno dal restyling del suo logo, al design del nuovo sito web e, successivamente, alla presentazione di un concept rivoluzionario e di un libro che ripercorre questi venticinque anni di continua evoluzione da un progetto all’altro.

Dragon

Il nuovo logo reinterpreta il concetto di prua di una nave, già presente nel precedente design, in modo più moderno e stilizzato, mentre il sito web è stato completamente rivisto, inserendo materiale grafico di alta qualità e una serie di informazioni relative alle imbarcazioni già in navigazione, a quelle in costruzione e ai vari concept prodotti dallo studio.

Il concept è sviluppato su una piattaforma explorer ma con soluzioni innovative e contenuti tecnologici all’avanguardia, come il sistema di propulsione ibrido, già testato con successo da Hydro Tec sulla serie Columbus Sport Hybrid 40.

Aurelia

Il libro, infine, racconta i dieci anni di carriera di Sergio Cutolo e ripercorre i venticinque anni di vita dello studio raccontando aneddoti, retroscena, dettagli tecnici e arricchendo il tutto con contenuti grafici e disegni originali, oltre ai contributi di varie personalità con cui Hydro Tec si è confrontata nei suoi primi 25 anni di vita.

Una campagna “social” sulle principali piattaforme arricchirà questo periodo di festeggiamenti e ricordi che culminerà la prossima primavera con un evento dedicato.

(Hydro Tec: venticinque anni e non sentirli – Barchemagazine.com – Luglio 2020)

  • LOGO HYDROTEC_definitivo (1)
  • Sergio-cutolo
  • T209-Aurelia-H0029-2
  • T209-Aurelia-H0117
  • T209-Aurelia-H0061
  • T209-Aurelia-H0138
  • DRAGON-NAV-516
  • DRAGON-NAV-510
  • DRAGON-NAV-782_2