Heesen, ecco White 50 metri in stile Art déco… Heesen, ecco White 50 metri in stile Art déco…
L’olandese Heesen ha ufficialmente consegnato al suo armatore White: lungo  50 metri e con una stazza lorda appena sotto la soglia del 500GT, è... Heesen, ecco White 50 metri in stile Art déco…

L’olandese Heesen ha ufficialmente consegnato al suo armatore White: lungo  50 metri e con una stazza lorda appena sotto la soglia del 500GT, è realizzato in alluminio. Le linee esterne di White sono di Frank Laupman di Omega Architects, mentre Cristiano Gatto è il responsabile dell’interior design.

Settimo esemplare nella stirpe dei 5000 in alluminio di Heesen, White aveva toccato l’acqua per la prima volta a febbraio in  occasione del  suo varo tecnico e ora, al termine di una lunga serie di collaudi nei mari del Nord, è entrato ufficialmente in possesso del suo armatore. Heesen White 7

Come da tradizione del cantiere, molto si è lavorato per contenere il dislocamento (grazie alla costruzione interamente in alluminio) e questo ha fatto sì che con due motori MTU da 2,880 kW (3.850 HP) la velocità massima contrattuale di 23 nodi sia stata ampiamente superata, e che ad una velocità di crociera di 11 nodi l’autonomia  di White sia transatlantica, per otre 3.100 miglia nautiche.

Riguardo agli interni si sa poco, se non che Cristiano Gatto si è ispirato ad uno stile “new art deco” sul modello di Jean Michel Frank, e seguendo molto da vicino le indicazioni dell’armatore. A bordo ci sono complessivamente sei cabine per un totale di dodici ospiti, con la suite armatoriale collocata nella zona di prua del main deck.

La cabina VIP e le altre due matrimoniali sono invece al ponte inferiore. Altre cinque cabine sono riservate ai nove membri dell’equipaggio.

Sul grande Sundck da oltre 70 metri quadrati di estensione ci sono la grande piscina con zona SPA annessa e un’ampia zona bar arredata Hermès.

Una nave gemella di White – YN 18750 Project Aster – è attualmente in costruzione presso il cantiere di Oss, il suo varo tecnico è previsto per il 30 giugno 2019.

(Heesen White – Aprile  2018, Barchemagazine.com)