Gulfcraft, il nuovo corso di Gregory Yealke Gulfcraft, il nuovo corso di Gregory Yealke
Gulf Craft rafforza la sua presenza in Europa con i suoi Majesty 125 Altavita e Majesty 100 Svetlana. In arrivo la nuova ammiraglia Majesty... Gulfcraft, il nuovo corso di Gregory Yealke

Gulf Craft rafforza la sua presenza in Europa con i suoi Majesty 125 Altavita e Majesty 100 Svetlana. In arrivo la nuova ammiraglia Majesty 175. Parte la strategia voluta da Gregory Yeakle, nuovo CEO .

Per Gulf Craft è un momento importante, non solo segnato dall’arrivo del nuovo CEO Gregory Yeakle, ma anche dalla volontà di intraprendere una nuova strategia di sviluppo, che proprio Yealke, al Salone di Cannes ha sintetizzato in tre punti.

In primo luogo Gulf Craft vuole gestire i suoi marchi come entità tra loro autonome, ciascuno con una propria responsabilità sull’utilizzo delle risorse, su piani aziendali e obiettivi di crescita separati. Sarà lanciato un nuovo linguaggio di progettazione su tutti i modelli e su tutti i marchi a partire da Oryx, imbarcazioni sportive e cruisers, Nomad Yachts, barche pensate per la crociera in famiglia, i  Silvercraft, per la pesca sportiva e infine Majesty Yachts, il marchio di punta di Gulf Craft, yacht di lusso e superyacht.

In secondo luogo Gulf Craft intende rinnovare rapidamente ciascuno dei marchi. I nuovi modelli in futuro usciranno, per ciascuna gamma, a un ritmo più veloce di prima.

Gregory Yeakle Gulf Craft's CEO

Gregory Yeakle

L’obiettivo finale della strategia di crescita a tre punti  coltivare il bene più importante della compagnia, i dipendenti. Gulf Craft mira a strutturarsi come una “organizzazione in continua crescita e apprendimento”, per continuare ad attrarre e conservare i miglior talenti possibili, per raggiungere i più alti standard di qualità.

Credo fermamente che il futuro di qualsiasi attività commerciale non sia guidato da ciò che hai fatto ieri, ma da ciò che stai facendo oggi. Uno dei nostri punti di forza è che siamo un’organizzazione strutturata verticalmente, con il nostro team che gestisce tutti gli aspetti dello sviluppo del prodotto, a differenza dei nostri concorrenti. Questo serve quando si tratta di accelerare la velocità di sviluppo di nuovi prodotti e la ricerca di una migliore qualitàha detto Gregory Yeakle, CEO di Gulf Craft.

Gulf Craft si sta ora preparando al lancio della sua ammiraglia e il suo primo megayacht – Majesty 175, il primo World Commercial Yacht oltre i 500 GT realizzato in vetroresina.

Creato in collaborazione con l’architetto navale Massimo Gregory, sarà varato  entro il secondo trimestre del prossimo anno. Il suo design degli interni è stato sviluppato dall’italiano Cristiano Gatto in collaborazione con Gulf Craft Design Studio.

GUlfcraft

AltaVita