Fairline: si scaldano i motori in vista del Boot di Düsseldorf Fairline: si scaldano i motori in vista del Boot di Düsseldorf
Finita l’intensa stagione dei saloni nautici autunnali, le grandi case cominciano a prepararsi al primo appuntamento del 2019: il Boot di Düsseldorf. Fairline sarà... Fairline: si scaldano i motori in vista del Boot di Düsseldorf

Finita l’intensa stagione dei saloni nautici autunnali, le grandi case cominciano a prepararsi al primo appuntamento del 2019: il Boot di Düsseldorf. Fairline sarà presente con quattro modelli, tutti appena lanciati sul mercato, il Targa 43 Open, il Targa 63 GTO, lo Squadron 53 e il Targa 48 GT. L’F-Line 33 ci sarà in forma “virtuale”, vedrà la luce nel corso del 2019. 

Prosegue a lunghe falcate l’opera di rinnovamento della casa di Oundle all’insegna della sempre più intensa collaborazione con Alberto Mancini che ha firmato anche il  Targa 43 Open (nella foto di apertura) che ha il non facile compito di reinventare uno dei modelli di maggior successo della casa inglese,  il Targa 43, originariamente lanciato alla fine degli anni ’90.

Parole d’ordine, come su tutta la nuova generazione di modelli Fairline, sono innovazione, versatilità ed eleganza. Sottocoperta ci  sono due cabine doppie, in sala macchine due Volvo Penta IPS 600, che fanno raggiungere al  Targa 43 Open 34 nodi di velocità massima.

Fairline Targa 63

Targa 63 GTO

Porta la firma di Alberto Mancini anche il nuovo Fairline Targa 63 GTO, mentre l’architettura navale è opera dell’olandese  Vripack. Lunga fuori tutto 19,96 metri, larga 5,23, ha sei posti letto, più due per l’equipaggio. La suite dell’armatore è a tutto baglio, la vip di prua ha un letto matrimoniale mentre la cabina ospiti, sulla murata di dritta, ha due singoli.

I bagni sono 5, compreso quello dell’equipaggio adiacente la cabina a poppavia della sala macchine. Due le opzioni di motorizzazione, sempre con trasmissioni in linea d’asse, con due Cat C18 di 857 kW (1150 hp) ciascuno, per una velocità di progetto di circa 31 nodi, oppure con due Man V8-1200 per una velocità massima di circa 32 nodi.

Fairline

Squadron 53

 

Alla fiera tedesca verranno esposti anche il Targa 46 GT e lo Squadron 53, un 17 metri nato per la crociera con un’ottima carena che abbiamo testato in condizioni di navigazione impegnative. Fairline F-Line 33, infine, vedrà la luce nel corso della stagione 2019 e sarà uno scafo di circa dieci metri di lunghezza dallo spirito molto mediterraneo e con due grandi prendisole a prua e a poppa.

Sottocoperta ci saranno una cabina a centrobarca, un bagno con doccia separata e una zona di prua a V, con tavolo trasformabile in una seconda cuccetta. Potrà contare su due diverse motorizzazioni, quella base con due Volvo Penta D3-220 HP, oppure quella decisamente più tirata con due V8 a benzina da 300 HP, sempre Volvo Penta. Al Boot di Düsseldorf sarà visitabile grazie ad un’intensa esperienza di navigazione virtuale.