È scomparso Giovanni Besenzoni È scomparso Giovanni Besenzoni
È mancato ieri a Sarnico Giovanni Besenzoni, fondatore e presidente della Besenzoni SpA, aveva 77 anni. “Il cuore di quella che da piccola azienda... È scomparso Giovanni Besenzoni

È mancato ieri a Sarnico Giovanni Besenzoni, fondatore e presidente della Besenzoni SpA, aveva 77 anni.

Il cuore di quella che da piccola azienda è diventata una consolidata realtà industriale è rimasto sempre lo stesso: l’uomo e la sua abilità artigianale”, amava dire Giovanni Besenzoni. Il Presidente lascia la moglie Antonietta e i tre figli: Alessandra,Fiorella e Giorgio che portano oggi avanti l’azienda. Proprio non molto tempo fa Giorgio Besenzoni, amministratore delegato della Besenzoni ci aveva raccontato lo spirito che da sempre anima l’azienda.

Giovanni Besenzoni rientra nella cerchia di quei nomi che hanno portato profonda innovazione nella nautica. Numerosissime le sue invenzioni, come la plancetta di poppa con scaletta introdotta negli anni ‘70, le passerelle idrauliche con telecomando dieci anni dopo fino ad arrivare alle poltrone pilota ipertecnologiche vincitrici di importanti riconoscimenti internazionali. Nel 2008 è stato insignito del premio Pioniere della Nautica.

Realizzare prodotti di qualità eccellente, tecnologicamente avanzati e dal design distintivo. Definiti su scala industriale o realizzati su misura per il singolo cliente, con la certezza di un’assistenza completa, sempre e ovunque” , così Giovanni Besenzoni raccontava la mission della sua azienda.

(È scomparso Giovanni Besenzoni – Barchemagazine.com – Agosto 2019)